martedì, 17 ottobre, 2017

Broker Opzioni binarie: affidabili e regolamentati

Scegliere un buon broker è molto importante nel campo delle opzioni binarie, soprattutto per ottimizzare le possibilità di guadagno on line. E’ il broker infatti a definire le principali condizioni operative su costi, piattaforme per gestire gli ordini e ogni altro supporto utile ad operare. Sicuramente una delle prime domande è sulle opzioni binarie: come guadagnare, seguita immediatamente dalla scelta del broker di opzioni binarie con il quale operare. Si parte da una prima analisi della regolamentazione e della famosa licenza Cysec, con una particolare attenzione verso le tutele offerte dalla suddetta licenza, alle caratteristiche degli utenti che possono puntare tanto su piattaforme dei broker semplici ed intuitivi che permettano di concludere facilmente le operazioni, e tanto su broker con strumenti altamente tecnici per chiudere con una certa tempestività le operazioni con le opzioni binarie.

Come scegliere un buon broker di opzioni binarie? Occhio alle autorizzazioni

Prima di passare però ad una analisi dei principali broker del settore, con una indicazione dei punti di forza e dei supporti offerti dagli stessi per massimizzare delle possibilità di guadagno, osserviamo alcuni punti da considerare per poter scegliere un buon broker. Innanzitutto il primo punto da controllare è sul fronte delle licenze possedute, in quanto il forte successo delle opzioni binarie ha spinto verso la nascita di innumerevoli broker non sempre seri ed affidabili e che possono tradursi anche in vere e proprie truffe. Quindi attenzione alla presenza delle giuste licenze ed autorizzazioni del broker di opzioni binarie scelto. Tutti i broker infatti devono essere muniti di una apposita autorizzazione per operare, in quanto le opzioni binarie sono degli strumenti finanziari che implicano non solo delle ampie possibilità di guadagno ma anche dei rischi di perdita, di conseguenza devono essere opportunamente regolamentati. Attenzione anche verso le condizioni richieste dai broker verso i trade minimi, i depositi minimi e al materiale didattico offerto per conoscere e migliorare le proprie conoscenze con le opzioni binarie.

Le tutele offerte dalla licenza Cysec e alcuni broker che rientrano in tale tutela

La regolamentazione più utilizzata e conosciuta nel campo delle opzioni binarie è senza dubbio la licenza da parte della Cysec, una società autorizzata a livello europeo per regolamentare e controllare il settore delle opzioni binarie e dei principali operatori presenti sul mercato. Tale licenza offre infatti una garanzia nelle operazioni e dell’affidabilità dei broker, tutelando da un lato i fondi depositati nel settore delle opzioni binarie con una copertura fino a 20.000 euro, ed effettuando da un altro lato continui controlli periodici sugli stessi broker che alla minima irregolarità potrebbero vedersi ritirata tale licenza.

Tra i broker di opzioni binarie che rientrano in questa definizione e di conseguenza muniti della relativa autorizzazione Cysec ritroviamo:

il broker optionWeb che è partito da ottimi risultati sul mercato francese ed ha saputo con il tempo conquistarsi una buona fetta anche del mercato italiano grazie alla semplicità della sua piattaforma, adattissima per gli utenti alle prime armi che decidono di provare le opzioni binarie, e che possono affidarsi ad un piattaforma molto intuitiva nell’utilizzo e con ottimo materiale informativo per apprendere le basi delle opzioni binarie.

immagini broker

Il broker OptionTime invece è un’ottima alternativa al broker OptionWeb, che offre oltre che alla fondamentale licenza Cysec, degli ottimi servizi soprattutto per utenti non professioni delle opzioni binarie. Anche in questo caso la piattaforma offerta dal broker è semplice ed intuitiva con ulteriori supporti in campo della formazione con video corsi ed ebook per apprendere al meglio le caratteristiche delle opzioni binarie. Inoltre presenta ampie possibilità di operare con le opzioni binarie con capitali minimi, con cifre anche di 100 euro.

immagini broker 2

Broker di opzioni binarie con strumenti adatti ad utenti esperti e non

Un secondo elemento da considerare per una scelta verso un buon broker per fare trading di opzioni binarie, oltre alla già citata regolamentazione, è nella tipologia dell’utente. Uno dei principali successi delle opzioni binarie, è infatti in relazione all’universalità di tale strumento finanziario, adatto cioè per la semplicità nei meccanismi di funzionamento anche per utenti meno esperti. Ciò tuttavia non esclude una possibilità di utilizzo anche per utenti più esperti che nella scelta di un broker, avranno una particolare attenzione verso strumenti avanzati per analisi e sulle strategie di opzioni binarie. Di conseguenza la scelta del broker potrà delinearsi su due profili: un primo relativo ad una utenza non esperta nel campo delle opzioni binarie e che inevitabilmente ricercherà un broker con piattaforme semplici ed intuitive, accompagnate da una continua assistenza verso gli utenti e strumenti di formazione non a pagamento. Un secondo profilo invece relativo ad una utenza più specifica in grado di analizzare nel dettaglio le principali tendenze del mercato o ancora di definire nelle opzioni binarie strategie più avanzate più avanzate e che gioco forza ricerca strumenti avanzati nel broker di opzioni binarie.

Un’analisi dei broker di opzioni binarie sulla base del profilo dell’utente

Rispetto quindi ad una distinzione del broker sulla base delle caratteristiche dell’utente, due sono i principali broker utilizzati:

il broker TopOption: rientra nel primo profilo di utenti meno esperti nel settore delle opzioni binarie, che permette di iniziare delle prime operazioni nel suddetto settore con depositi anche minimi di 100 euro e presenta un’impostazione che mira ad accompagnare l’utente nel suo viaggio con le opzioni binarie, con appositi strumenti di formazione e piattaforme semplici ed immediate, che garantiscono con pochi click di conoscere le principali tendenze dei mercati ed investire con le opzioni binarie.

immagini broker 3

Il broker 24 Option, invece, rientra nel secondo profilo di utenti esperti nel campo delle opzioni binarie e presenta una impostazione più tecnica ed approfondita degli strumenti tecnici da utilizzare per massimizzare le possibilità di guadagno nelle opzioni binarie, anche se ciò non esclude totalmente di poter ampliare l’utilizzo del suddetto broker verso una utenza meno esperta.

immagini broker 4

Trade minimo e deposito minimo come parametro di valutazione secondario

Il trade minimo e il deposito minimo richiesto per degli investimenti con le opzioni binarie, sono un terzo elemento da considerare per una scelta del broker di opzioni binarie. Nel primo caso facciamo riferimento al valore minimo accettato da ogni broker per aprire la relativa transazione di mercato, mentre nel secondo caso dell’importo minimo accettato da ogni broker per aprire un conto reale.  Su questi parametri i broker generalmente presentano condizioni analoghe, in quanto si tratta di elementi che incidono di meno nella scelta di un broker, ma che comunque è sempre opportuno conoscere per una valutazione complessiva del broker di riferimento per le opzioni binarie. Sulla base del trade minimo e del deposito minimo, vi segnaliamo quindi le principali richieste presenti sul mercato dei broker di opzioni binarie.

  • Il broker Top Option presenta un trade minimo di cinque euro e un deposito minimo di duecento euro.
  • Il broker OptionTime presenta un trade minimo di cinque euro e un deposito minimo di duecento euro.
  • Il broker OptionWeb presenta un trade minimo di cinque euro e un deposito minimo di duecento euro.
  • Il broker 24Option presenta un trade minimo di venticinque euro e un deposito minimo di duecento cinquanta euro.

Scelta del broker sulla base del materiale didattico offerto

Se il trade ed il deposito minimo tendono ad avere caratteristiche simili tra i diversi broker presenti nel settore, è invece presente una forte competizione dal punto di vista del materiale didattico offerto sulle singole piattaforme. Si tratta in questo caso infatti di puntare su elementi che sono sempre ricercati non sono dagli utenti poco esperti delle opzioni binarie, ma anche da utenti più esperti che magari vogliono ampliare e migliorare le proprie conoscenze sulle opzioni binarie.  Inoltre è possibile differenziare la propria offerta sul materiale didattico con molteplici soluzioni, tale da essere riconosciuti nel settore proprio per tali elementi. Molti broker ad esempio possono puntare su degli ottimi video corsi per realizzare dei percorsi graduali adatti ad ogni tipologia di utente, altri possono preferire degli ebook da poter scaricare dalle proprie piattaforme,offrendo la possibilità di personalizzare con propri appunti tali informazioni, stampando il proprio ebook.

formazione

Sulla base quindi del materiale didattico vi segnaliamo le principali offerte dei broker di opzioni binarie:

  • OptionTime, punta molto sul materiale didattico delle opzioni binarie, con soluzioni che vanno dal classico ebook gratuito ai videocorsi. Spazio anche a webinar approfonditi per andare nel dettaglio delle caratteristiche e strategie da utilizzare nelle opzioni binarie.
  • OptionWeb, invece punta il proprio materiale didattico sulle opzioni binarie sui video corsi, ma non mancano anche interessanti ebook.
  • 24Option, infine, punta al pari di OptionWeb su ebook e video tutorial adatti ad ogni tipologia di utenti esperta e non delle opzioni binarie.

Conti demo e bonus offerti per la scelta dei broker di opzioni binarie

Ulteriori elementi che possono completare il grado e portare verso una scelta di un broker rispetto ad un altro è infine offerto dalla presenza dei conti demo e dei bonus offerti nel settore. Nel primo caso parliamo di conti virtuali che possono essere concessi prima dell’iscrizione al broker, per testarne le principali funzioni e simulare delle operazioni di investimento con le opzioni binarie senza rischiare denaro vero, mentre nel secondo caso parliamo di veri e propri incentivi economici riconosciuti all’utente per l’iscrizione ad un broker di opzioni binarie.

Tra le principali offerte dei broker di opzioni binarie vi segnaliamo:

  • OptionTime, con bonus fino a 2500 euro e possibilità di apertura di conto demo per testare le principali funzionalità del broker di opzioni binarie.
  • OptionWeb, che offre dei bonus progressivi fino al 100% e la possibilità di apertura di un conto demo per simulare delle operazioni di investimento con le opzioni binarie con denaro virtuale.
  • 24Option che offre al pari di OptionWeb dei bonus progressivi fino al 100% e possibilità di apertura di un conto demo per testare le proprie capacità con le opzioni binarie.

leggi la guida al trading in opzioni binarie, clicca su: opzioni binarie 

2013-2017 edilbroker.it|guadagnare con eToro | chi siamo