Come operare con le commodities per un giusto investimento?

Se pensiamo ad una tipica operazione di investimento on line dalla facile applicazione, la risposta  sarà sicuramente sul forex, il tipico mercato valutario in cui è possibile investire scegliendo una coppia di valute e puntando su un apprezzamento o deprezzamento di una valuta nei confronti dell’altra. Tuttavia il mercato del forex non è la sola modalità possibile e molti broker come ad esempio eToro offrono un’ampia scelta sugli strumenti finanziari, dando la possibilità di attuare dei primi investimenti on line anche con materie prime come oro, petrolio e farina. Come operare allora con le commodities?  Puntando sui vantaggi presenti di diversificazione degli investimenti, su una volatilità in genere minore rispetto al mercato del forex, grazie alle diverse tipologie di commodities (oro, petrolio, argento, farina, zucchero e caffè) e optando per un broker che presenti ottime condizioni operative, soprattutto sul fronte di spread e commissioni applicate per ogni operazione. Infine non dimenticare di confrontare anche i servizi di ogni broker sulle commodities rispetto a quotazioni reali e tipologie offerte, non mancano infatti broker che offrono solo alcune tipologie di commodities.

 Forex contro commodities: come scegliere il giusto investimento?

La possibilità di poter eseguire delle operazioni di trading su materie prime e indici di borsa, rappresenta una buona opportunità per i giovani trader di allargare la propria visione di investimento a concetti più ampi, puntando anche su una maggiore diversificazione dei propri investimenti simile a quanto previsto ad esempio con le opzioni binarie. Bisogna infatti considerare che il forex è adatto ad ogni tipologia di utente e presenta meccanismi facili da capire per attuare dei primi investimenti on line, tali da essere pienamente applicati anche da utenti più esperti, inoltre permette di poter operare continuamente sul suddetto mercato con una apertura continua e lo scambio di valute anche diverse tra loro. Tuttavia nel forex l’attività principale è solo ed esclusivamente sulle valute: da quelle più conosciute ed utilizzate come Euro e Dollaro a quelle meno utilizzate come lo yen, ed inevitabilmente tali valute possono essere soggette a fattori come la volatilità. Viceversa investimenti con le materie prime offrono la possibilità di diversificare i propri investimenti con meccanismi analoghi a quelli delle opzioni binarie e che possono riguardare beni molto diversi tra loro.

commodities 3

Alcuni vantaggi negli investimenti con le commodities o materie prime

Le materie prime dette anche commodities possono in particolare differenziarsi da un classico investimento nel mercato del forex per due principali fattori: ampie possibilità di diversificazione degli investimenti e minore volatilità rispetto al forex. Nel primo caso si fa riferimento ad una possibilità offerta dalle materie prime di comprendere al loro interno beni importanti come oro e petrolio e beni più secondari come mais e farina e che gioco forza, presenteranno delle diverse dinamiche rispetto a prezzi e determinazioni di valore. Nel secondo caso, invece, si fa riferimento ad una minore volatilità rispetto al forex e alla possibilità di eseguire delle operazioni di trading senza dover costantemente seguire ogni più minimo movimento delle valute e soprattutto in orizzonti temporali anche più lunghi.

Quali sono le principali tipologie di commodities o materie prime?

Il trading con le materie prime rappresentano quindi un ulteriore possibilità di riscoprire degli investimenti alternativi che possono portare a delle importanti opportunità di guadagno on line su beni diversi tra loro, operando sempre su una piattaforma on line e sempre in modo virtuale, in quanto non viene acquistata la materia prima materialmente, ma commercializzato solo il suo valore. Le materie prime o commodities, possono inoltre suddividersi in due grandi categorie:

Hard commodities, che prevedono al loro interno beni importanti come oro e petrolio, che oltre ad essere considerate come potenziali attività di investimento, sono conosciuti ai più come beni rifugio. Vale a dire che sono beni che anche senza investimento presentano un forte valore economico e non è un caso che in tempi di crisi è aumentata la loro richiesta per la duplice funzionalità sul fronte dell’investimento.

commodities 2

Soft commodities, che prevedono al loro interno beni di uso più comune come la farina, zucchero e caffè e che possono esser più soggetti a delle variazioni nei prezzi, poiché si tratta di beni non durevoli che perdono di valore con il passare nel tempo. Inoltre eventi naturali possono incidere sul prezzo finale e anche verso un calo improvviso non prevedibile.

commodities 1

Come investire con le commodities o materie prime?

Definite quindi delle prime caratteristiche sulle commodities è possibile passare ad analizzare concretamente dei primi passi per investire sul suddetto settore on line. Ovviamente il primo passo è quello di aprire un più classico conto corrente nel quale confluire i capitali da utilizzare per l’acquisto delle materie prime tramite dei broker. Per poi passare all’acquisto vero e proprio delle materie prime, tuttavia in questo primo caso è già possibile attuare una precisazione sulla suddetta attività di investimento. Questo perché se in passato le materie prime venivano acquistate quasi sempre tramite futures, ora è possibili avvalersi anche di Etf. I futures sono dei tipici contratti che prevedono l’acquisto ed una consegna fisica delle materie prime ad una data prestabilita, con la possibilità di poter inoltre acquistare diverse tipologie di materie prime: dal più comune metallo prezioso ( come oro e argento) a prodotti energetici come il petrolio, fino a beni di uso comune come farina e caffè. Gli Etf, invece, sono dei fondi di investimento che replicano l’andamento degli indici e permettono di eseguire delle operazioni con le materie prime, senza necessariamente esserne in possesso. Offrono inoltre dei vantaggi anche sulle modalità di investimento con la possibilità di poter investire in materie prime senza disporre di grandi somme e soprattutto di completare le operazioni on line, con le più comuni piattaforme di trading.

Per approfondimenti visita il sito comegiocareinborsa.com

I principali broker per il trading on line sulle materie prime

2 sono i principali broker che offrono la possibilità di fare trading con le materie prime  24 option ed Etoro.

 

Il broker 24 option invece offre soprattutto la possibilità di attuare operazioni di trading soprattutto sulle hard commodities come oro e petrolio e di avere una piattaforma di trading anche su smartphone e tablet.

24 option

Il broker eToro, invece, punta principalmente sulle hard commodities come oro, petrolio ed argento, ed offre sul proprio portale un interessante “ open book”, con informazioni sulle percentuali di utenti che stanno effettuando gli acquisti, sulle relative operazioni di acquisto e di vendita e sulla variazione presente sui suddetti beni. E’ inoltre un broker basato sul meccanismo “ social” in cui cioè vi è una continua condivisione delle informazioni sulle operazioni e sulle strategie  attuate dagli esperti del settore, con un supporto aggiuntivo quindi anche per utenti meno esperti che piuttosto che operare con le opzioni binarie e il forex, preferiscono provare le commodities e sulle hard commodities come oro, petrolio ed argento.

Etoro

Le principali condizioni offerte dai broker per le materie prime

Un ultimo elemento da analizzare per dei primi investimenti con le materie è sulle condizioni offerte dai broker per le materie prime, per valutare una reale convenienza alla suddetta alternativa rispetto ad un più classico investimento con il forex.  In questo caso è ottimale un confronto tra il broker il broker eToro.

il broker eToro offre spread competitivi per le operazioni di acquisto e di vendita sulle materie prime, basse commissioni sulle operazioni, e la possibilità di consultare le principali informazioni sulle percentuali di acquisto e di vendita degli altri utenti.

etoro-lobby

Può essere utile infine consultare  i principali blog specifici e forum per conoscere i principali andamenti sul mercato delle commodities, le opinioni su materie prime, le tipologie più scelte come investimenti e condizioni operative dei broker da noi citati, o ancora per conoscere offerte di altri broker del settore.

 

 

 

Leave a Reply

ATTENZIONE !!!

PRIMA DI PROSEGUIRE HO UNA NOVITà IMPORTANTE PER TE

SE VUOI DIVENTARE UN VERO ESPERTO DI TRADING ONLINE, HAI BISOGNO DI UNA GUIDA CHE TI SPIEGHI QUALI SONO I SEGRETI CHE I TRADER DI SUCCESSO UTILIZZANO PER GUADAGNARE IN BORSA

 

HO DUE NOTIZIE DA DARTI, UNA BUONA ED UNA CATTIVA...TI DICO PRIMA LA BUONA

 

 

OGGI HAI LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA NUOVA GUIDA AL TRADING ONLINE

DEL VALORE DI 397€

NELLA NUOVA GUIDA AL TRADING TROVERAI


  • COME OTTIMIZZARE IL TUO CAPITALE PER OTTENERE IL MASSIMO DEL PROFITTO
  • COME SFRUTTARE LE PUBBLICAZIONI MACROECONOMICHE A TUO VANTAGGIO
  • I 3 MOVIMENTI DI PREZZO CHE TI FARANNO LETTERALMENTE RADDOPPIARE LE OCCASIONI DI PROFITTO
  • COME GUADAGNARE NEI MERCATI LATERALI SFRUTTANDO L'IGNORANZA DEI TRADER INESPERTI
  • COME EVITARE DI CADERE NELLE TRAPPOLE CHE I TRADER ESPERTI UTILIZZANO PER RUBARE LETTERALMENTE SOLDI AI TRADER INESPERTI
  • BONUS n°1: SEGNALI DI TRADING GRATIS
  • BONUS n°2: ASSISTENZA DI UN ACCOUNT MANAGER DEDICATO

PRIMA DI RINGRAZIARMI DEVO DARTI LA BRUTTA NOTIZIA... PER CONOSCERLA CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO 

PURTROPPO LA CATTIVA NOTIZIA è CHE LA NUOVA GUIDA AL TRADING NON SARà GRATIS PER SEMPRE

MA TORNERà A 397€ APPENA ABBANDONERAI QUESTA PAGINA

IL MOTIVO? NON VOGLIO CHE PERSONE POCO INTERESSATE POSSANO AVERE UN'ARMA COSì POTENTE TRA LE MANI

RICEVI LA GUIDA AL TRADING GRATIS, COMPILA I CAMPI QUI SOTTO E PASSA DALLA PARTE DEI TRADER DI SUCCESSO, LASCIAMO PURE CHE GLI ALTRI ESCANO DA QUESTA PAGINA, LORO FARANNO ESATTAMENTE LA FINE DEI TRADER INESPERTI: CADRANNO NELLA TUA TRAPPOLA