Forex trading: cos’è, investire e guadagnare

Il forex è una seconda alternativa ai guadagni on line ma con alla base sempre una facile logica di funzionamento, tale da non essere più riservata come accadeva in passato solo ad utenti professionisti. Anche utenti alle prime armi possono approcciarsi al mercato del forex ed attuare dei primi investimenti anche con cifre modeste, questo perché il forex e le opzioni binarie sono offerte dalla maggior parte dei broker del settore, anzi proprio per favorire una maggiore iscrizione alle proprie piattaforme prevedono al loro interno anche validi supporti per attuare analisi grafiche o per impostare la migliore strategie per massimizzare le possibilità di guadagno. Ma come funziona il mercato del forex? Quali valute sono maggiormente scambiate? Come guadagnare e investire con il forex? Andiamo con ordine partendo dal primo quesito.

Come funziona il mercato del forex?

Il forex è il mercato principale in cui sono scambiate tutte le valute dei diversi paesi e garantiscono un guadagno on line all’utente sulla base dell’esito positivo dell’andamento di una coppia di valute. L’utente potrà infatti puntare tanto sull’apprezzamento e tanto sul deprezzamento di una valuta nei confronti di un’altra, ottenendo un guadagno laddove si verifichi una delle due condizioni. Immaginiamo ad esempio che l’utente decida di voler guadagnare puntando su precisi valori dell’euro contro il dollaro ed in particolare su una situazione di apprezzamento della moneta europea. Ebbene laddove si verifichi tale condizione potrà essere realizzato un guadagno on line. Come possiamo notare i meccanismi di funzionamento sono abbastanza semplici e consistono principalmente in due fasi:

  • Scelta di una coppia di valute
  • Apprezzamento o deprezzamento di una valuta nei confronti dell’altra

 Vantaggi del mercato del forex: apertura 24 ore su 24 e differenziazione investimenti

Il facile meccanismo di funzionamento ora citato, però, non è l’unico elemento da considerare con le operazioni relative al forex. Si tratta infatti di un settore molto conveniente per i primi investimenti da parte di utenti non professionisti che permette di operare ed ottenere dei primi guadagni, senza necessariamente dover investire grosse cifre e senza dover abbandonare il proprio posto di lavoro. Il mercato del forex è sempre aperto 24 ore su 24 in quanto è un mercato virtuale dove vengono scambiate tutte le valute del mondo e gioco forza con il fuso orario presente, ricopre inevitabilmente tutta una giornata. Un vantaggio quindi non da trascurare che può permettere di attuare piccoli investimenti in tutta tranquillità, con guadagni e potenziali perdite che non rischiano di rovinare economicamente l’utente. Altro vantaggio presente nel mercato del forex, è poi sulla differenziazione degli investimenti, poiché è possibile investire in differenti valute e in diversi momenti della giornata, in un settore che comunque è oggetto di un’apposita regolamentazione e necessità di autorizzazioni per i broker che offrono tali strumenti.

Bonus etoro

Le sessioni nel mercato del forex: Europea, Americana e Asiatica

Anche se nel mercato del forex è possibile scambiare molte valute diverse tra loro ed in diversi momenti del giorno e della notte in un settore aperto 24 ore su 24, sono principalmente tre le sessioni che bisogna assolutamente conoscere per attuare delle prime operazioni:

  • Sessione Europea
  • Sessione Americana
  • Sessione Asiatica

La sessione Europea è sicuramente quella più interessante per gli amanti del forex italiano, poiché è quella di appartenenza e non richiede di dover seguire fortemente un fuso orario. Inoltre in essa sono scambiate le maggiori valute del forex come il più classico euro e dollaro. La piazza principale della sessione Europea è Londra e presenta orari di apertura e di chiusura compresi tra le nove e le diciotto. La sessione Americana occupa una fetta importante nel mercato del forex con maggiori scambi soprattutto delle diverse valute con il dollaro. La piazza principale della sessione Americana è New York e presenta orari di apertura e di chiusura compresi tra le 14 e le 23 ( ora italiana). La sessione Asiatica, infine, è quella preferita in particolare dagli utenti più esperti del mercato del forex e con scambi anche di valute diverse da euro e dollaro, come ad esempio lo Yen. La piazza principale della sessione Asiatica è Tokjo e presenta orari di apertura e di chiusura compresi tra le 23 e le 10 di mattina ( ora italiana).

Quali valute sono scambiate nel forex oltre ad Euro e Dollaro?

Analizzando le principali sessioni del mercato del forex, sicuramente avrai notato alcune tra le maggiori valute scambiate al loro interno, non ci resta quindi che attuare un semplice riepilogo con l’aggiunta delle sigle utilizzate per definire i relativi tassi di cambio. Euro e dollaro senza dubbio sono tra quelle più utilizzate principalmente nella sessione Europea ed Americana, ma non mancano operazioni di scambio anche nella sessione Asiatica. L’Euro è nello specifico la moneta vigente dell’Unione Europea ed indicato con la sigla EUR, mentre il dollaro è la moneta Americana indicata con la sigla USD.

Altre valute scambiate nel mercato del forex sono:

  • Yen Giapponese indicato con la sigla JPI.
  • Sterlina inglese indicata con la sigla GBP.
  • Franco Svizzero indicato con la sigla CHF.
  • Dollaro Australiano indicato con la sigla AUD.

valute

Come misurare i guadagni del forex? Conosciamo il Pips

Definite le caratteristiche generiche del forex, vantaggi e differenze tra sessioni e valute, è possibile passare al punto centrale delle operazioni con il forex, ossia come misurare i guadagni ottenuti. Va subito precisato che nel forex esiste un’unita di misura univoca nota come Pips, che inizialmente potrebbe sembrare difficile da capire e da utilizzare. Nella realtà non è così anzi al pari del forex, è possibile dopo poche operazioni capire i meccanismi che sono alla base del Pips. Tale unità, è utilizzata nel forex per evidenziare ogni più piccolo spostamento realizzato tra due valute ed è sempre composto da cinque numeri che permettono al primo sguardo di capire se si è o meno realizzato un guadagno. Immaginiamo ad esempio di voler scambiare euro contro dollaro e di puntare in particolare su un apprezzamento dell’euro contro il dollaro, per misurare i relativi guadagni dobbiamo osservare il Pips. Se in un primo intervallo il Pips Eur/USD è di 1,4020 e in un secondo intervallo tale valore è di 1,4021 è possibile subito notare un aumento del suddetto valore di un punto.

misura valute

Ma attenzione questo aumento non significa che si è realizzato un guadagno, perché bisogna relazionare il tutto alla scelta dell’utente su un apprezzamento o deprezzamento di una valuta.  Nel nostro esempio l’utente puntava ad un apprezzamento dell’euro contro il dollaro e di conseguenza l’aumento di un punto del Pips conferma tale tendenza. Viceversa se in un primo intervallo il Pips Eur/USD è di 1,4020 e in un secondo intervallo tale valore è di 1,4019 è possibile notare una diminuzione del suddetto valore di un punto, ciò significa che si realizzerà un guadagno solo ed esclusivamente nel caso in cui l’utente abbia puntato ad un deprezzamento dell’euro contro il dollaro.

Come massimizzare i guadagni nel forex? Esistono dei trucchi?

Esistono inoltre dei piccoli trucchi che possono aiutare l’utente a massimizzare le possibilità di guadagno nel forex come la forte volatilità nella sovrapposizione della sessione Americana ed Europea ed una continua analisi grafica. Nel primo caso è importante fin da subito conoscere non solo i già citati orari delle differenti sessioni del forex, ma anche la loro relativa sovrapposizione. Vantaggi notevoli in termini di guadagni, infatti, sono possibili proprio grazie alla sovrapposizione della sessione Americana ed Europea ( e relativi scambi euro e dollaro).  La forte volatilità legata agli scambi continui di euro e dollaro tra le 14 e le 17 ore italiane, permette all’utente di ottenere tra i maggiori guadagni possibili nel mercato del forex. Nel secondo caso invece, un’analisi grafica con strumenti specifici ( spesso offerti dagli stessi broker di forex) può aiutare a capire in maniera tempestiva ogni più piccola variazione di una coppia di valuta, definendo con maggiore precisione la possibilità di apprezzamento e deprezzamento di una valuta rispetto ad un’altra e massimizzare le possibilità di guadagno.

La scelta del broker può incidere sugli investimenti nel mercato del forex?

Oltre alla conoscenza della sovrapposizione tra la sessione Europea ed Americana e una continua analisi grafica per capire i massimi momenti in cui è possibile concretizzare un guadagno, non bisogna dimenticare che anche la scelta del broker ha un ruolo fondamentale negli investimenti con il forex. Innanzitutto perché sono gli stessi broker ad assicurare ai propri utenti dei supporti operativi, come assistenza, formazione e strumenti grafici. Di conseguenza la scelta verso piattaforme semplici ed intuitive può maggiormente aiutare a definire scelte di investimento più efficaci. La tempestività offerta dalla piattaforma di broker, può essere assolutamente determinante negli investimenti e nella massimizzazione di un guadagno. Questo perché una misurazione del Pips o grafica che permettono di definire i cambiamenti nel valore del tasso di cambio di due valute, sono nulli se la piattaforma non permette di chiudere nell’immediato la posizione sul mercato del forex. Non bisogna dimenticare anche un’importante incidenza delle spese e delle commissioni richieste dal broker di forex e dove una scelta verso broker non trasparenti sulle condizioni operative  o sui costi applicati sulle operazioni nel mercato forex, possono rendere nullo un ottimo investimento e un buon guadagno ottenuto.

strategie

Una giusta strategia può incidere sugli investimenti nel mercato del forex?

Infine un ultimo elemento da valutare con gli investimenti con il forex è sul tipo di strategia forex da utilizzare per massimizzare le possibilità di guadagno. Nella realtà non esiste una strategia vincente da consigliare, tuttavia una buona gestione del capitale e differenziazione del capitale, rappresentano senza dubbio un buon punto di partenza per ogni utente professionista e non. In ogni investimento, compreso quello con il forex, bisogna sempre programmare la propria attività, definendo  capitali,obiettivi di guadagno e orizzonti temporali. Non avere mai fretta di ottenere subito dei guadagni, ma piuttosto cerca di capire prima i meccanismi del forex, le caratteristiche, le sessioni, le valute e come misurare i relativi guadagni. Per poi passare ad una corretta gestione del capitale, investendo piccole cifre da aumentare gradualmente laddove si acquisisca una buona conoscenza del mercato del forex. Occhio anche ad una prima differenziazione, investendo in più posizioni tale da equilibrare le possibilità di guadagno, limitare le potenziali perdite e garantire un’ottima resistenza dello stress e delle proprie emozioni. Ogni più piccola variazione nel mercato del forex può incidere infatti su un maggiore o un minore guadagno nel forex è la definizione di una buona strategia può disegnare la strada per un investimento ottimale.

Se sei arrivato sin qui allora hai compreso le basi che ti servono per cominciare, questo non significa che sei diventato un esperto, ma hai certamente acquisito più informazioni rispetto a qualche minuto fa. Ti invitiamo a leggere la nostra guida al trading online in opzioni binarie, dopo la lettura sarai pronto ad ottenere dei guadagni senza sprecare ulteriormente il tuo tempo.

Leave a Reply

ATTENZIONE !!!

PRIMA DI PROSEGUIRE HO UNA NOVITà IMPORTANTE PER TE

SE VUOI DIVENTARE UN VERO ESPERTO DI TRADING ONLINE, HAI BISOGNO DI UNA GUIDA CHE TI SPIEGHI QUALI SONO I SEGRETI CHE I TRADER DI SUCCESSO UTILIZZANO PER GUADAGNARE IN BORSA

 

HO DUE NOTIZIE DA DARTI, UNA BUONA ED UNA CATTIVA...TI DICO PRIMA LA BUONA

 

 

OGGI HAI LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA NUOVA GUIDA AL TRADING ONLINE

DEL VALORE DI 397€

NELLA NUOVA GUIDA AL TRADING TROVERAI


  • COME OTTIMIZZARE IL TUO CAPITALE PER OTTENERE IL MASSIMO DEL PROFITTO
  • COME SFRUTTARE LE PUBBLICAZIONI MACROECONOMICHE A TUO VANTAGGIO
  • I 3 MOVIMENTI DI PREZZO CHE TI FARANNO LETTERALMENTE RADDOPPIARE LE OCCASIONI DI PROFITTO
  • COME GUADAGNARE NEI MERCATI LATERALI SFRUTTANDO L'IGNORANZA DEI TRADER INESPERTI
  • COME EVITARE DI CADERE NELLE TRAPPOLE CHE I TRADER ESPERTI UTILIZZANO PER RUBARE LETTERALMENTE SOLDI AI TRADER INESPERTI
  • BONUS n°1: SEGNALI DI TRADING GRATIS
  • BONUS n°2: ASSISTENZA DI UN ACCOUNT MANAGER DEDICATO

PRIMA DI RINGRAZIARMI DEVO DARTI LA BRUTTA NOTIZIA... PER CONOSCERLA CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO 

PURTROPPO LA CATTIVA NOTIZIA è CHE LA NUOVA GUIDA AL TRADING NON SARà GRATIS PER SEMPRE

MA TORNERà A 397€ APPENA ABBANDONERAI QUESTA PAGINA

IL MOTIVO? NON VOGLIO CHE PERSONE POCO INTERESSATE POSSANO AVERE UN'ARMA COSì POTENTE TRA LE MANI

RICEVI LA GUIDA AL TRADING GRATIS, COMPILA I CAMPI QUI SOTTO E PASSA DALLA PARTE DEI TRADER DI SUCCESSO, LASCIAMO PURE CHE GLI ALTRI ESCANO DA QUESTA PAGINA, LORO FARANNO ESATTAMENTE LA FINE DEI TRADER INESPERTI: CADRANNO NELLA TUA TRAPPOLA