lunedì, 22 maggio, 2017

Opzioni binarie strategie

Una buona strategia nel campo delle opzioni binarie, permette di essere quanto più tempestivi sul mercato e cogliere le reali possibilità di guadagno possibili. Si tratta infatti comunque di strategie semplici in linea con un facile meccanismo di utilizzo delle opzioni binarie basate sulla sola osservazione di dati macroeconomici, oppure su una osservazione di una media mobile. Attenzione soprattutto verso l’asset sul quale investire con le opzioni binarie e alla scelta di un buon broker per formare strategie efficienti che permettano di concludere con una certe tempestività le proprie operazioni.

 Una prima strategia basata sull’osservazione dei dati macroeconomici

Nelle opzioni binarie come guadagnare, significa capire innanzitutto le principali reazioni del mercato e dei relativi movimenti di prezzi, per ottenere una previsione sull’andamento di un asset e puntare su una salita o su una discesa ad una determinata scadenza. In questo caso una strategia basata sull’ osservazione dei dati macroeconomici, può essere molto utile per definire i principali  movimenti sul mercato in relazione alla pubblicazione di importanti dati macroeconomici. L’utente mira quindi a capire le possibili reazioni del mercato e se i tempi sono maturi per investire nelle opzioni binarie o attendere tempi diversi. Una strategia inoltre basata solo sull’osservazione dei dati macroeconomici non solo è di facile attuazione, ma non richiede di dover osservare tutti i dati macroeconomici per definire un trend prevalente, ma di puntare solo su quelli più rilevanti, segnalati il più delle volte proprio dagli stessi broker di opzioni binarie.

 L’ importanza del calendario economico nella definizione della strategia

Ma com’è possibile utilizzare tali dati macroeconomici per impostare la relativa strategia? Innanzitutto bisogna sempre avere a portata di click “ il calendario economico” e controllare periodicamente i dati che potrebbero maggiormente influenzare i principali mercati. Successivamente puntare sull’ asset che potrebbe essere maggiormente influenzato proprio dal suddetto dato ed attuare le relative valutazioni, per stabilire il tipo di investimento sulle opzioni binarie da attuare in caso di reazione positiva del mercato.

calendario strumenti

 Strategie più adatte alle operazioni con valute

Una strategia basata sull’osservazione dei dati macroeconomici, trova una maggiore applicazione e migliori prospettive di guadagno soprattutto su mercato valutario. Di conseguenza puntando su un asset relativo ad una coppia di valute, che presentano più possibilità di essere condizionate da una notizia macroeconomica, sarà possibile impostare la suddetta strategia e definire l’ entità dell’ investimento. Partendo quindi dal presupposto che in genere i dati macroeconomici influenzano un asset in un orizzonte temporale di breve termine, un consiglio base per una buona strategia è di verificare prima la reazione sul mercato alla pubblicazione dei suddetti dati e poi essere operativi sulle valute. La diffusione di una particolare notizia relativa a nuove manovre della Banca Centrale di un paese X potrebbe incidere verso un aumento o una diminuzione del valore della moneta di quel paese e capire una prima reazione dei mercati, potrebbe sempre rivelarsi una buona soluzione per la definizione di una migliore strategia.

 Opzioni call o put sulla base della reazione del mercato valutario

 Stabilita l’ effettiva direzione del trend sul mercato valutario, sarà possibile definire due strategie nel campo delle opzioni binarie: call o put. La prima opzione call è preferita soprattutto quando il mercato potrebbe reagire positivamente al dato macroeconomico pubblicato e diventi conveniente attuare degli investimenti sul mercato. La seconda opzione put è preferita al contrario quando il mercato potrebbe reagire negativamente al dato macroeconomico pubblicato e diventi conveniente proteggersi da eventuali perdite. E’ importante infine nella definizione della strategia, quantificare anche il tipo di capitale da investire, puntando sempre ad una corretta gestione del capitale, che porti l’ utente ad investire laddove si prevedano delle ottime reazioni sul mercato, senza tuttavia rischiare una quantità troppo alta.

call e put

 

 

Una seconda strategia basata sulla media mobile

Una seconda strategia molto utilizzata nelle opzioni binarie di facile applicazione come la precedente strategia sull’osservazione dei dati macroeconomici, punta sulla media mobile. Quest’ultima è un indicatore di trading molto utilizzata nelle varie tipologie di investimento, che garantisce dei segnali molto precisi sulle cosiddette “ inversioni di tendenza” ed è utilissima anche nel campo delle opzioni binarie. In questi casi si parte dal calcolo, o meglio da una media dei prezzi di chiusura in determinati giorni, per cercare di stabilire un andamento generale del mercato. Ad esempio l’ orizzonte temporale da osservare è di un mese? Verrà definita una media mobile su 30 periodi, inserendo nelle impostazioni dei calcoli tutti i prezzi di chiusura del mese, per definire se c’è un Trend comune verso il rialzo o verso il ribasso.

 Definizione di un trend al rialzo o al ribasso mediante la media mobile

Sulla base del relativo trend ossia sulla direzione e consolidamento di una posizione, sarà possibile definire due differenti tipologie di strategie basate sulle operazioni con delle opzioni binarie call o con delle opzioni binarie put.  Se un Trend ad esempio è verso il rialzo e se si verifica il superamento del prezzo dal basso verso l’ alto della media mobile, in questo caso potrebbe essere opportuno definire una strategia di acquisto di opzioni binarie call. Viceversa se un trend verso il ribasso e se si verifica il superamento del prezzo dall’ alto verso il basso della media mobile, in questo caso potrebbe essere opportuno definire una strategia di acquisto di opzioni binarie di tipo put. Una strategia basata sulla media trova inoltre applicazione in un qualsiasi mercato, rispetto alla precedente strategia dei dati macroeconomici ( più efficace soprattutto nel mercato valutario) anche se, non è infallibile, Parliamo infatti comunque di previsioni, che potrebbe anche non essere rispettate. Tuttavia con una corretta gestione del capitale, investendo cioè percentuali non troppe alte in un unico investimento, sarà possibile diversificare il rischio e ridurre l’ impatto della eventuale perdita.

tipologie

La definizione dei periodi nella strategia sulla media

La corretta gestione del capitale con una continua analisi del mercato, rappresentano dei punti di forza per la definizione di una corretta strategia nelle opzioni binarie basata sulle medie mobili. I cui periodi ricordiamo possono essere definiti liberamente dall’ utente, sulla base del tipo di investimento da effettuare.Tuttavia è possibile comunque seguire alcune regole, per impostare una strategia generica sulle opzioni binarie. Nel caso ad esempio di opzioni binarie nel breve termine, con un periodo di cinque minuti, si potranno definire delle medie mobile osservando gli ultimi cinque periodi su una base di un minuto, mentre su opzioni binarie a scadenza giornaliera, si potrà utilizzare una media mobile generica di 21 periodi.

La strategia può essere influenzata anche dall’asset

Come possiamo notare da una prima lettura la definizione di una strategia nelle opzioni binarie non è difficile è può essere influenzata anche dal tipo di asset. Possiamo a tal proposito definire due particolari strade: l’osservazione di dati macroeconomici per operazioni che abbiano ad oggetto le valute, oppure dall’osservazione di una media mobile per investimenti su asset anche diversi ( materie prime, azioni ecc.). Senza dimenticare alla base di ogni operazione con le opzioni binarie di una corretta gestione del capitale, che implica di partire sempre con pochi capitali nei primi investimenti da aumentare poi gradualmente al grado di esperienza. Ma anche di differenziare gli investimenti nelle opzioni binarie non rischiando mai tutto il capitale a disposizione in un’unica operazione.

L’importanza di un buon broker per un successo della strategia

Gioca infine un ruolo decisivo nel successo di una strategia, la scelta del broker utilizzato per massimizzare le proprie possibilità di guadagno con le opzioni binarie. Questo perché una strategia può rilevarsi nulla se non accompagnata dalla presenza di una piattaforma di opzioni binarie che permetta di concludere con tempestività l’operazione decisa.Il broker può inoltre avere un ulteriore ruolo decisivo anche per aiutare lo stesso utente a definire una strategia, fornendo validi supporti che aiutino a definire delle previsioni quanto più possibile attendibili su un asset.

Trading

Come scegliere il broker per una migliore strategia

Per la scelta del broker e per una definizione di una migliore strategia potrebbe quindi essere utile osservare ad esempio la presenza di un buon calendario economico ( per definire una strategia basata sull’osservazione dei dati macroeconomici) oppure di rilevare con appositi strumenti la media dei prezzi e le principali tendenze di un mercato ( per definire una strategia basata su una media mobile). Attenzione anche verso strumenti di formazione offerti per ogni tipologia di utente, optando soprattutto per broker che permettano tanto di definire le basi di una strategia se poco esperti sulle opzioni binarie e tanto di definire strategie più mirate se molto esperti sulle opzioni binarie.

per approfondimenti sulle opzioni binarie leggi la guida: opzioni binarie 

2013-2016 edilbroker.it|guadagnare con eToro | chi siamo