Comprare token non significa investire: l’errore di chi compra criptovalute su eToro

Ciao, sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito Edilbroker.it e in questo contenuto voglio prendere in esame uno dei principali fraintendimenti di cui sono vittima i principianti quando si informano sul trading in criptovalute di eToro.

Non sono qui per stravolgervi la vita: il trading in criptovalute su eToro funziona bene e permette anche di ricavare profitti interessanti. Le mie opinioni sui servizi di eToro sono chiare: il broker è sicuro, legale e offre alcuni strumenti decisamente interessanti.

“Ma allora dov’è il problema, Alfredo? Qual è questo fraintendimento?”

Si tratta di un problema connesso all’esperienza e per tua fortuna non dovrai sbattere la testa su un conto demo per anni e anni: prestando attenzione a ciò che sto per dirti, infatti, potrai far tesoro della mia.

Sono più di dieci anni che investo online e le criptovalute sono entrate come costante nel mio portafogli dal lontano 2012. Ti puoi fidare di me, dunque, quando ti dico che se si parla di mettere dei soldi su delle valute digitali so come muovermi.

Trading in criptovalute con eToro: l’esperienza è quella che f***e

Le criptovalute sono un asset giovanissimo. Pensa ad un titolo moderno, proiettato verso il futuro come le azioni Tesla. Ebbene, la Tesla è più vecchia della più anziana delle criptovalute di ben 6 anni!

Ora, non dare retta a chi ti dice: “per investire in criptovalute devi sapere come funzionano”. Balle: al mondo esistono poche persone che possono affermare con certezza come funziona nei minimi dettagli una crypto. Ciò che come investitore ti deve interessare è capire come funziona l’asset criptovalute.

E qui entra in gioco eToro con il fraintendimento di cui ti parlavo prima: eToro, infatti, è un broker che punta la maggior parte della propria offerta al DMA (Direct Market Access) e questo vale anche per le criptovalute.

Chi investe in Bitcoin su eToro è attratto dalla possibilità di comprare token reali come una falena è attratta da una lampadina. Ma sai che fine fa la falena?

SI BRUCIA.

La fregatura del trading DMA in criptovalute con eToro

Voglio premettere innanzitutto che eToro è sicuro: un broker assolutamente affidabile e regolamentato. La sua offerta, inoltre, presenta non pochi punti interessanti, come ho evidenziato nella recensione di eToro che trovi sul mio sito.

Ma allora perché dico che la sua offerta sulle criptovalute è una fregatura? 

Il motivo è semplice: 

  • Il broker promuove principalmente la possibilità di comprare criptovalute reali, immagazzinate poi nell’eToro wallet;
  • L’offerta puramente speculativa, basata sui CFD, non è competitiva. Le commissioni sulle criptovalute di eToro non sono tra le più vantaggiose;
  • Rimane sempre aperta la questione sulle criptovalute emergenti: eToro non sembra aver prestato particolare attenzione a questo aspetto;

Ma procediamo con ordine. 

Il wallet di criptovalute di eToro: bello se solo fosse utile

Il wallet di criptovalute di eToro è un’ottima idea, almeno in linea teorica. Compri le criptovalute che ti pare e le immagazzini su un portafogli elettronico della piattaforma, la cui sicurezza è garantita da eToro.

Tutto liscio, no? Il problema tuttavia resta: perché mai dovresti comprare criptovalute reali?

Qui sotto ti propongo un grafico che ho preso dal mio conto su eToro sulla criptovaluta più famosa di tutte, il Bitcoin. Ho monitorato appositamente le variazioni dei prezzi nel 2019:

alternative all'investimento diretto in criptovalute con eToro
Nero vs Rosso: vuoi essere un collezionista o un investitore?

Ora, io capisco chi vuole comprare azioni reali. Non lo farei mai ma se vorrai provarci ti capisco. Ma le criptovalute no! Le criptovalute sono:

  • Volatili;
  • Bassa capitalizzazione (in rapporto ad altri mercati) e volumi intraday elevati;
  • Prive di fondamentali;

Il loro prezzo sale e scende un po’ per capriccio dei mercati, un po’ per eventi sporadici e imprevedibili e ancora per dinamiche di cui il 99,99% degli investitori non capisce un fico secco. 

“Ma Alfredo, io voglio comprare criptovalute per comprare cose online”

Perfetto. Nulla di contrario, ma non stai investendo. Togliti dalla testa di fare profitti: corri pure a pagare commissioni agli exchange e non lamentarti se alla fine i conti non tornano. 

Se invece il tuo obiettivo è investire in criptovalute, allora continua a leggere…

Le commissioni sulle criptovalute di eToro: iniziamo a parlare di cose serie

Dunque, hai deciso di investire in criptovalute? Togli di mezzo il DMA e iniziamo a parlare di CFD, perché è con la speculazione che i traders ricavano profitti.

Ora, cosa l’80% degli investitori principianti non nota quando apre una posizione con i CFD criptovalute con eToro?

Esatto: le commissioni! Si tratta del punto più importante da conoscere prima di investire in quanto le commissioni determinano quale porzione dei tuoi profitti verranno rosicchiati dal broker.

Le commissioni di eToro sulle criptovalute non sono vantaggiose: te lo dico per esperienza diretta. A inizio 2021 l’ho messo nuovamente alla prova e ho voluto sfruttare il rally a quota 1400$ dell’Ethereum. 

Si trattava di un’occasione ghiottissima: ho riversato un bel 10k sul conto di eToro che ho da anni e… indovina a quanto ammonta la commissione? 1,90%! Questo significa che in totale ho dovuto sborsare al broker ben 190€ di commissione.

Sono entrato a 590 e uscito a 1404, con un profitto complessivo del +237,96%, ma comunque mi rode dover pagare una commissione in percentuale del 1,9% al broker. Specie quando il titolo non presenta rally di un certo calibro e, come un diesel, carbura lentamente.

Se avessi voluto investire, invece, in Ripple? Ebbene, in quel caso la commissione di eToro sarebbe stata del 2,9%!

Criptovalute emergenti su eToro: un grande e pieno S-N-I

La questione relativa alle criptovalute emergenti è particolarmente spinosa per tutti i clienti affezionati di eToro. Ogni volta che una criptovaluta giovane, come ad esempio Dogecoin, presenta momenti di follia finanziaria, chi fa trading su eToro muore dentro: il broker non ha certo un ottimo tempismo nell’aggiornamento delle proprie offerte.

Inutile dire che Dogecoin non è stata presente sul catalogo di eToro per tutti i primi mesi del 2021 (quelli più interessanti) e anche criptovalute più recenti, come ad esempio Tron, sono state inserite solo dopo che avevano superato il periodo di maggior volatilità.

Da Gennaio ad Aprile 2019, infatti, Tron passa da una quotazione di 0,054 a una di 0,093, con un rialzo del +172,22%. Dopodiché crolla, giungendo a Settembre ad una quotazione di 0,022. Chi, come me, ha shortato il titolo in quei mesi si sarebbe trovato con un bel +422,72% sul conto.

Peccato che eToro ha inserito Tron tra i propri asset solo a fine Settembre 2019.

Fare trading in criptovalute con eToro: il miglior inizio è valutare un’alternativa

Ora, non voglio affatto scoraggiarti se hai già un account con il broker: come ho spiegato nelle mie opinioni su eToro, infatti, il broker ha altri pregi. Ma come spiegai allora, anche adesso voglio proporre l’alternativa vincente per il tuo trading in criptovalute.

L’alternativa ad eToro ha un nome ben preciso: OBRinvest. Si tratta dell’unico broker che non solo ti permette di operare con i CFD su oltre 41 asset in criptovalute diversi, ma che ti permette di sfruttare Spread estremamente competitivi sul trading e ti fornisce gratuitamente tutti gli strumenti necessari a comprendere come, quando e chi darà avvio al prossimo rally.

Per prevedere quello su Ethereum ad inizio 2021 mi sono affidato al manuale e agli aiuti che il mio Account Manager personale mi ha fornito: anche se si ha esperienza è sempre utile ascoltare cosa hanno da dire gli altri.

Te li voglio consigliare proprio per evitarti di far confusione tra CFD e DMA, tra commissioni percentuali ed evitarti la delusione di assistere, impotente, ad un’opportunità che altri broker non ti permettono di cogliere.

Che stai aspettando? Clicca qui: www.obrinvest.com/account-manager-personale per aprire anche tu un conto su OBRinvest e iniziare a sfruttare tutti i materiali gratuiti e l’assistenza che il tuo Account Manager ti fornirà nel compiere i primi passi. Mi ringrazierai quando la tua faccia sorridente coprirà le copertine del Wall Street Journal.

Leave a Reply

ATTENZIONE !!!

PRIMA DI PROSEGUIRE HO UNA NOVITà IMPORTANTE PER TE

SE VUOI DIVENTARE UN VERO ESPERTO DI TRADING ONLINE, HAI BISOGNO DI UNA GUIDA CHE TI SPIEGHI QUALI SONO I SEGRETI CHE I TRADER DI SUCCESSO UTILIZZANO PER GUADAGNARE IN BORSA

 

HO DUE NOTIZIE DA DARTI, UNA BUONA ED UNA CATTIVA...TI DICO PRIMA LA BUONA

 

 

OGGI HAI LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA NUOVA GUIDA AL TRADING ONLINE

DEL VALORE DI 397€

NELLA NUOVA GUIDA AL TRADING TROVERAI


  • COME OTTIMIZZARE IL TUO CAPITALE PER OTTENERE IL MASSIMO DEL PROFITTO
  • COME SFRUTTARE LE PUBBLICAZIONI MACROECONOMICHE A TUO VANTAGGIO
  • I 3 MOVIMENTI DI PREZZO CHE TI FARANNO LETTERALMENTE RADDOPPIARE LE OCCASIONI DI PROFITTO
  • COME GUADAGNARE NEI MERCATI LATERALI SFRUTTANDO L'IGNORANZA DEI TRADER INESPERTI
  • COME EVITARE DI CADERE NELLE TRAPPOLE CHE I TRADER ESPERTI UTILIZZANO PER RUBARE LETTERALMENTE SOLDI AI TRADER INESPERTI
  • BONUS n°1: SEGNALI DI TRADING GRATIS
  • BONUS n°2: ASSISTENZA DI UN ACCOUNT MANAGER DEDICATO

PER OTTENERE ORA LA TUA GIUIDA CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO, COMPILA IL FORM ED OTTIENI LA TUA GUIDA GRATIS...MA RICORDA...SE CHIUDI QUESTA FINESTRA PERDERAI PER SEMPRE LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA GUIDA