Ciao, sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito Edilbroker.it e in questo approfondimento voglio prendere in considerazione un aspetto particolarmente importante del trading online per principianti.

Si tratta di una riflessione che è maturata durante il classico cazzeggio post-investimenti. Avevo appena finito di chiudere un paio di trades proficui e avevo voglia di vedere cosa si dicesse in giro: quali erano le novità più in voga tra la community. È così che sono venuto a conoscenza di FBS.

Ora, ti voglio preannunciare che ho provato l’offerta del broker. Ho aperto un conto e ho fatto qualche operazione. Solo un paio di investimenti in realtà. FBS è sicuro e ha licenze di trading che ne attestano il rispetto delle normative europee in tema di investimenti online.

Se ti dico che il broker non mi è piaciuto affatto, dunque, non faccio riferimento alla sua sicurezza e affidabilità.

Il punto è un altro e penso che anche tu lo possa capire facilmente: perché usare un pennino se hai a disposizione una stilografica o, ancora meglio, una penna a sfera?

Alcune offerte risultano essere decisamente troppo vecchie per soddisfare le esigenze degli utenti e FBS, purtroppo, rientra nella categoria dei broker validi ma resi completamente inutili dall’inadeguatezza delle offerte.

Perché stai dicendo questo, Alfredo? Mi sono trovato bene con FBS?

Ah, si? Allora perché stai continuando a cercare pareri sul broker? Se hai provato le offerte di FBS e continui a cercare opinioni sulla piattaforma allora probabilmente ti serve una scusa per lasciarla perdere.

In questo approfondimento non ti darò alcuna scusa, ma fatti concreti e reali: se vuoi iniziare a fare trading sul serio faresti meglio a cercare un’altrernativa a FBS. Ma perchè?

L’offerta di FBS: voler salvare capre e cavoli ma fallire miseramente

Fin dai primi istanti successivi all’apertura del mio account di trading su FBS mi è stato chiaro che il broker aveva messo un serio impegno nella costruzione della sua offerta. Il problema è che questa era stata organizzata secondo criteri validi almeno una decina di anni fa.

Partiamo dall’inizio: FBS ti mette a disposizione 4 conti di trading tra cui scegliere, due reali e due di simulazione.

Il problema non sta nei conti di simulazione: quelli li ho seriamente apprezzati in quanto completi, veloci e semplici da maneggiare.

Il problema sta nei conti reali:

  • Account Cent, che può essere aperto con un deposito minimo di appena 10€;
  • Account Standard, che, invece richiede appena 100€ di deposito minimo;

Oltre a questi due? Non ci sono altre offerte per utenti con ambizioni superiori?

Assolutamente no! Viene messa a disposizione la richiesta di un conto professionale, ma i requisiti per accedervi sono troppo elevati per un principiante.

Ora, tanto il conto Standard che il conto Cent presentano depositi minimi ridicoli e sono ottimizzati per investimenti di piccola entità. Investire 10€, a mio avviso, è peggio di non investire affatto.

Se ti puoi permettere di investire solo 10€, allora faresti bene a metterli da parte. Se, invece, hai timore di rischiare più denaro, lascia perdere: non hai alcuna speranza nel mondo degli investimenti.

Investire poco sul trading? Meglio non investire affatto

Quale sarebbe il problema dei piccoli investimenti sul trading?”

Semplice: se inizi a investire è perché sei alla ricerca di un hobby? Fidati, datti al giardinaggio! Il trading è un settore competitivo, adrenalinico e pericoloso. Se ci vuoi entrare devi essere motivato e devi avere in mente un obiettivo ben preciso: ricavare profitti!

Se non hai questa determinazione, fidati, è meglio se non investi.

Quando mi misi in testa che volevo iniziare a fare trading non disponevo di una cifra considerevole (i miei risparmi ammontavano a circa 200€). Pensi che abbia compiuto il miracolo e, iniziando da 200€ sia riuscito a ottenerne 2000€ in un mese?

Queste cose accadono solo nei film. No, mi sono rimboccato le maniche e ho iniziato a risparmiare. Quando quei 200 iniziali sono diventati 1000, ho aperto il mio primo conto di trading.

Perché non ho iniziato con 200€?

Perché ero affamato: volevo investire e ricavare profitti. Volevo sentirmi bravo in qualcosa di importante e sapevo benissimo che un principiante in media riesce ad ottenere, nei primi periodi, ritorni del 5/7%. Su un capitale di 200€ questo significa accontentarsi di 10/14€ di profitto. Su 1000, invece, di 50/70€. Riesci a capire la differenza?

Tuttavia per puntare a simili risultati è necessario innanzitutto fare capo ad un’offerta ottimizzata per capitali con 3 zeri. Nessuno dei due conti di FBS lo è.

Come ne posso essere certo? Dai un’occhiata alla scheda informativa delle condizioni del broker:

Condizioni di trading di FBS
Perché ho chiuso il mio account su FBS

Come puoi vedere vi sono alcune cose positive che dimostrano lo sforzo del broker nell’ottimizzare la propria offerta, ma altri errori grossolani che lo rendono del tutto inutile.

La velocità esecutiva di 0.3 secondi è ottima, e la flessibilità nei volumi di trading è altrettanto.

Tuttavia FBS mette a disposizione in totale appena 54 asset.

54 asset e nemmeno un’azione: un’offerta di trading del genere è semplicemente scandalosa. Ecco perché non appena mi sono accertato che il broker funzionasse, ho immediatamente chiuso il conto: quali opportunità di investimento potevo sfruttare?

Il profitto nasce dalle opportunità: lascia perdere FBS e punta alla migliore alternativa

Concentriamoci un attimo sulla tua situazione: sei deciso ad iniziare a investire, ma ti serve la piattaforma giusta. Pensavi che FBS potesse fare al caso tuo ma hai scoperto, attraverso la mia esperienza, che non è questo il caso.

Del resto tu, come me agli inizi, vuoi iniziare a vedere i risultati dei tuoi investimenti, giusto? Essendo agli inizi, quindi, non sai ancora quali sono le tecniche e strategie di investimento più complesse ed efficaci.

Ebbene, tutti questi problemi non possono essere risolti da FBS. Ti servirà un altro broker, più attento alle tue esigenze e con un’offerta che rispecchi al meglio le tue necessità. Quale?

La mia esperienza mi ha insegnato che OBRinvest è il miglior broker per iniziare a fare trading col piede giusto e ti sto per spiegare il motivo.

Agli inizi del tuo percorso sarà la varietà di asset a tua disposizione a permetterti di sfruttare il maggior numero di opportunità sui mercati.

Togliti dalla testa di addormentarti da principiante e di svegliarti come Warren Buffett: dovrai fare la gavetta. Per ricavare profitti anche durante la gavetta è necessario poter monitorare quanti più asset possibile. Non 54!

OBRinvest ti permette di investire su oltre 300 asset appartenenti a vari mercati finanziari e ti aiuta notevolmente fornendoti segnali di trading gratuiti. All’inizio ne riceverai 7, poi man mano aumenteranno di numero in base anche ai tuoi risultati da investitore.

Di cosa si tratta? Praticamente di notifiche che ti avvisano delle principali opportunità di mercato e che presentano in allegato anche analisi dell’asset in questione. Più comodo di così!?!

Cosa stai aspettando? Clicca qui: www.obrinvest.com/segnali-trading-gratis e inizia fin da subito con una vera offerta di trading ottimizzata per i principianti. Non potrai aprire un conto con 10€ ma potrai puntare a vere opportunità di investimento grazie ai tanti strumenti gratuiti offerti dalla piattaforma.

Fidati, mi ringrazierai!