Se ti stai chiedendo se il broker Plus500 è sicuro se crea dei problemi e come funziona, sei nel posto giusto. Questa è la guida dove ti spiego se con questo broker è possibile riuscire a fare trading in modo soddisfacente.

plus500

Intanto, siccome forse è la prima volta che vieni su questo sito, mi presento: sono Alfredo, fondatore e proprietario di questo blog, conosciuto anche con il nome di pecora nera del trading online. Questo perché mi diverto a sputtanare tutti i truffatori che girano nel settore (e non sono pochi).

Ho testato per te tutti i servizi di Plus500 per stilare questa guida completa che ti aiuterà a muovere i primi passi a contatto con questo intermediario. Ma attenzione! Ti dico subito una cosa… Io NON uso Plus500 per i miei investimenti sui mercati finanziari…

Si, è un ottimo broker, ma come tutti sanno è pessimo per i principianti. Per questo da anni ho scelto di usare LiquidityX un broker simile a Plus500, ma MOLTO più adatto per chi non è un trader professionista. Te lo consiglio perché se sei nuovo nel trading, l’ultima cosa che vuoi è ritrovarti su una piattaforma e non capirci niente.

E quindi, clicca qui per registrarti a LiquidityX in pochi passi, e ricevere anche una guida gratis su come fare trading per principianti, fallo ora, prima che scada la promozione di accesso gratuito all’area tutorial.

Ora, lascia che ti dica cos’è e come funziona Plus500…

Plus500 è regolamentato? Che ne dice la Consob?

Plus500 è un broker market maker con sede legale in UK, ma molto famoso e utilizzato in Italia e in Europa. Fa pubblicità ovunque, YouTube compreso, ed è stato per anni sponsor ufficiale dell’Atletico Madrid (top 3 club di calcio in Spagna), mentre oggi come sponsor calcio, Plus500 appare sulle maglie dell’Atalanta.

È regolamentato dalla CySEC, l’organo di controllo con sede a Cipro, che si occupa di rilasciare licenze valide e riconosciute in tutta l’Unione Europea, e quindi può fornire ai trader l’accesso al trading in CFD, strumenti finanziari utili a negoziare nel mercato valutario, azionario, delle materie prime e degli indici.

Già questo ti fa capire che Plus500 è sicuro, per non parlare del fatto che anche in Italia gode dell’appoggio della Consob (autorità massima di controllo del mercato e operatori finanziari in Italia).

Plus500 conto demo

Il conto demo di Plus500 è davvero utile perché permette di capire come usare il broker e fare diverse prove di investimento virtuali, prima impiegare denaro reale. Il fatto è che, dopo averlo testato in lungo e in largo, ho capito quanto la piattaforma sia inospitale per chi parte da zero. È chiaramente un prodotto pensato per traders professionisti di fascia alta.

Mi sembra evidente che hanno riempito la piattaforma con funzioni superflue che rischiano solo di confondere chi è alle prime armi, invece di dargli un vantaggio competitivo concreto.

Quindi, ok, se vuoi smanettare un po’ a caso con i soldi virtuali della demo, va anche bene, ma quando poi vorrai iniziare a fare sul serio meglio avere dalla tua più supporto e strumenti di analisi automatizzati.

Per questo, se intanto se il tuo obiettivo è quello di aprire un conto demo per vedere con i tuoi occhi come funziona il trading ma ti dico che dovresti comunque valutare invece la demo di LiquidityX, e ti dimostro subito subito il perché: iscriviti attraverso questo link in meno di 2 minuti e ottieni subito il conto demo, ma non finisce qui. C’è anche una promo attiva in questo preciso momento e di cui dovresti approfittare subito:

NON PERDERE LA NUOVA OFFERTA FORMATIVA DI LIQUIDITYX, OGGI PUOI SCARICARE GRATIS IL PACCHETTO FORMATIVO PREMIUM

ebook 1
ebook 2
ebook 3
ebook 4

Come usare al meglio la demo di Plus500

Per usare al meglio la demo di Plus500 come anche quella di LiquidityX, ti basta seguire pochi semplici consigli:

  • Pratica strategie di professionisti: prova a emulare le strategie già testate da altri investitori per massimizzare i tuoi risultati. Visto che hai fino a 100.000€ di budget virtuale puoi fare anche centinaia di tentativi fino a quando non ti sarai stampato nei neuroni ogni passaggio della strategia.
  • Osserva i pattern dei mercati: guarda più spesso possibile i grafici con l’andamento in tempo reale delle quotazioni di mercato degli asset. Così facendo imparerai a comprendere come si muovono i prezzi e quindi a prevedere meglio i trend.
  • Usa gli indicatori tecnici: ogni piattaforma di trading dispone di vari indicatori di trading, provane il più possibile per capire come funzionano e i segnali di investimento che possono generare.

Altri tipi di account disponibili su Plus500

Molti utenti si chiedono se su Plus500 esista un account gold con servizi diversi dal conto base. La risposta è no, non esiste un conto gold, ma esiste invece un conto professionale. Questo tipo di conto permette agli utenti di accreditarsi come professionisti e fare trading con meno limiti rispetto ai clienti standard.

conto professionale plus500 account professionale

Un consiglio? Stai alla larga dall’account professional di Plus500 se non hai guardato grafici di trading per talmente tante ore da avere rinsecchito la tua cornea. Quella è roba dove scottarsi è davvero un attimo. Solo per farti capire quanto è difficile accedervi, ti elenco i prerequisiti:

  • Aver eseguito almeno 10 transazioni di dimensioni significative a trimestre
  • Più di 500.000€ di investimenti attivi
  • Lavoro nel settore finanziario da almeno un anno

Ora, l’aspetto principale che cambia quando si riesce ad ottenere un conto di questo tipo è un vantaggio sulla leva finanziaria di Plus500, detta leverage. Per legge sulla maggior parte degli asset offerti dal broker la leva massima è 1:30 per proteggere gli utenti da perdite troppo importanti. Nel caso di utenti PRO questo limite si alza di x10, quindi 1:300… Cosa estremamente rischiosa.

Significa che ogni euro investito vale 300 volte tanto, come se valesse 300€ e quindi l’esposizione di mercato in quel caso è clamorosa, perché si aumentano i profitti in questo modo, ma anche le perdite.

Ecco… Ora, visti questi numeri avrai compreso che questa è roba più istituzionale. Ovviamente se non disponi di capitali enormi non potrai mai diventare un utente PRO… In ogni caso, stai alla larga da leve finanziarie troppo elevate, qualsiasi sia il broker con cui scegli di investire.

Il deposito minimo su Plus500: come funziona?

Per prima cosa va detto che il deposito minimo di Plus500 è di 100€, quindi, puoi cominciare a investire anche se hai poco capitale, ma prima dovrai fare la verifica del conto, una procedura che serve al broker per accertarsi della tua identità e capacità di investitore.

Ora però c’è altro che dovresti sapere sul tema deposito minimo… Il trading online non è per tutti, è vero che puoi depositare solo 100€ e cominciare, ma è anche vero che con un capitale così irrisorio non hai molto spazio di manovra, non puoi attuare strategie di diversificazione, pertanto sarebbe una mancanza di rispetto nei tuoi confronti se ti dicessi che con 100€ puoi avere successo.

In realtà, dopo aver provato spesso ad aprire conti con broker a 100€, ho capito che è si tratta solo di una specie di trappola di marketing. Dunque, se stai pensando “ma tanto io voglio solo provare”… e prova bene no?

Ti consiglio di depositare almeno tra i 300 e i 500 euro per iniziare. In questo modo potrai esplorare più opportunità e strategie, ma soprattutto diversificare, investendo su asset di mercato più variegati e in settori differenti.

Ma voglio aggiungere anche un’altra cosa: se per decidere di iscriverti a un broker vuoi basarti solo sul fatto che il deposito minimo debba essere basso, caro mio… sei sulla strada sbagliata.

Ecco perché vorrei che tu prenda in considerazione ancora una volta LiquidityX. Si, il deposito minimo è di 250€, ma in cambio non ti offre solo un semplice conto demo: avrai accesso a tutorial e guide al trading che, come hai compreso, ti servono come l’acqua nel deserto se sei un principiante…

E allora che aspetti? Non fare salti nel vuoto senza paracadute: clicca qui e prenditi il materiale di LiquidityX, ti registri e hai immediatamente accesso all’area didattica senza sborsare un’euro.

…e il bonus senza deposito di 25€?

NO, no e no… Non esiste più alcun bonus senza deposito da parte di Plus500, né di 25€ né di qualsiasi altra cifra. Semplicemente per legge il broker non può più offrirne… Ma poi, dico io, cosa te ne fai di un bonus del genere?

Non serve praticamente a niente se non a spingere le iscrizioni a un broker… Per non parlare dei mille cavilli e difficoltà che c’erano per riscuoterlo e utilizzarlo per fare trading. Ricorda, il trading è una cosa seria, chi vuole giocare al casinò può pure andare a farsi un giro a Las Vegas, lì ci sono tutti i bonus del mondo ;).

Webtrader di Plus500: la piattaforma per negoziare live

Andiamo ora alla piattaforma, la Webtrader Plus500 è una piattaforma web based, quindi puoi utilizzarla direttamente online accedendo con i dati che hai inserito in fase di iscrizione. Il vantaggio delle piattaforme web based sta nel fatto di poterle utilizzare indipendentemente da dove ci si trovi, nel senso che puoi operare utilizzando unicamente una connessione internet, non devi necessariamente utilizzare il tuo pc, ma puoi fare trading anche se ti trovi, per necessità, ad utilizzare un altro pc.

plus500-webtrader
La piattaforma Webtrader di Plus500

Altro vantaggio della Webtrader sta nel fatto che non appesantisce il pc: essendo online non avrai alcun problema di performance, il che non è affatto da trascurare. La piattaforma è dotata di un gran numero di funzioni per personalizzare e ottimizzare le proprie operazioni di mercato.

Ad esempio, Plus500 offre la possibilità di settare lo Stop Operativo (detto anche Trailing Stop), ovvero lo strumento che aiuta a proteggere i profitti ottenuti, settando automaticamente un’uscita dal mercato se il prezzo dovesse improvvisamente invertire la rotta.

Inoltre con Plus500, scalping e day trading sono ambedue strategie possibili da applicare, ma soprattutto nel caso dello scalping ricordiamo che è una tecnica raccomandata anzitutto a traders con 1000 o più ore di analisi di mercato alle spalle. Il day trading invece, su time frame giornaliero è più praticabile anche da un traders senza grandissima esperienza.

Download e installazione dell’app Webtrader Plus500

Oltre alla piattaforma classica, Plus500 ti da l’opportunità di scaricare una piattaforma, equivalente alla Webtrader, sul tuo pc… non cambia assolutamente nulla. La piattaforma che Plus500 offre è molto completa, pertanto non si sentirà la mancanza di Metatrader 4 o 5 (MT4), piattaforma esterna che molti traders preferiscono a quelle sviluppate in house dai broker, come Webtrader.

Webtrader di Plus500 è anche app, ciò significa che può essere scaricata su dispositivi mobili o fissi. Per esempio Plus500 per Mac è disponibile nell’Apple Store e allo stesso modo, Plus500 è disponibile nello store di Windows su qualsiasi versione recente del sistema operativo. Qui sarà possibile fare il download pc e l’installazione, soprattutto se non si vuole usare la versione web based su browser.

Plus500 mobile è la piattaforma di trading che fa al caso tuo se vuoi fare trading ovunque ti trovi grazie al tuo smartphone.

Quanto si guadagna con Plus500?

Se ti iscrivi a Plus500 è perché vuoi portare a casa un bel po’ di verdoni e io, figuriamoci, non ti biasimo. Se però mi chiedi, quanto si guadagna con Plus500… Non posso proprio risponderti. Dipende tutto dalla tua abilità nel trading, senza contare il fatto che spesso si subiscono anche delle perdite, cosa del tutto normale in questo settore.

Dunque, la cosa principale che devi imparare per migliorare i tuoi guadagni con Plus500 è quando comprare e quando vendere un asset che hai scelto per investire… Come sai, se compri un qualsiasi asset e il suo prezzo sale stai ottenendo profitti, e altrettanto succede quando vendi e il prezzo scende (la famosa vendita allo scoperto…).

Per decidere il momento opportuno per comprare o vendere dovrai fare analisi di mercato con gli strumenti offerti dalla piattaforma, i famosi indicatori di trading… Aspetta un attimo però, ricordi quella storia per cui Plus500 non è indicato per i principianti? Bene, perché è proprio nell’uso dei grafici e degli indicatori che Plus500 si rivela complesso…

Per di più, se prima non studi un minimo strategia e analisi di mercato, non puoi certo illuderti di fare soldi a palate con il trading… Per questo iscriviti a LiquidityX e ricevi il pacchetto di formazione gratuita. Almeno la prossima volta che dovrai decidere quando comprare un asset non maledirai il giorno in cui hai scelto di diventare un trader e mettere soldi in quelle maledette piattaforme… 😀

Plus500 prelievo e deposito

Ora vediamo come prelevare e come ricaricare il conto su Plus500. Le modalità di deposito e prelievo sono molteplici, ovviamente, come accade con tutti i broker online devi verificare i dati che hai inserito registrandoti prima di fare operazioni finanziarie.

Per farlo ti basta inviare, tramite l’apposito modulo online, la foto di un documento di identità valido ed una bolletta intestata a tuo nome per verificare il tuo indirizzo di residenza o domicilio. Questa procedura ovviamente non è imposta da Plus500, ma rispetta la vigente normativa anti-riciclaggio.

plus500 guida

Per prelevare i tuoi fondi ti basta accedere alla sezione “gestione fondi” che trovi all’interno della piattaforma di trading. Una volta entrato nella sezione non devi fare altro che cliccare sul tasto “preleva” impostare l’ammontare del prelievo ed il gioco è fatto.

I metodi di prelievo e deposito di Plus500 sono:

  • Carta di credito (visa e mastercard)
  • Postepay
  • Skrill
  • PayPal
  • Conto corrente

Ad ogni modo, per qualsiasi tipo di informazioni, puoi contattare l’assistenza di Plus500 per qualsiasi tipo di chiarimento ed istruzioni.

Ho testato il prelievo di plus500 e constatato, come era certo, che plus500 paga, ma la velocità di ricezione del pagamento dipende dalla tua banca, quindi, mediamente, per ricevere i fondi ci vogliono dai 3 ai 5 giorni lavorativi.

Plus500 opinioni

Ed eccomi qua, alla fine di questo nostro viaggio, che voglio concludere con alcune considerazioni personali. Siccome non faccio mai le cose a ca**o, per scrivere questa guida ho girato moltissimi forum di settore e trovato molti pareri su plus500, perciò ho deciso di contattare gli utenti che hanno utilizzato Plus500 per chiedere gentilmente un loro commento

La risposta, anzi, le risposte ci hanno davvero sorpreso, moltissime persone si sono mostrate disponibili a condividere la loro esperienza. Se vuoi approfondire, clicca sul seguente link Plus500 Opinioni e leggi l’articolo completo su cosa pensano gli utenti di Plus500.

 

Plus500 offre la protezione dal saldo negativo?

Si, il broker rispetta tutte le normative vigenti e per questo protegge gli utenti se il conto dovesse arrivare a zero. Automaticamente tutte le posizioni di mercato vengono chiuse. Quando non ci sono più fondi a copertura delle operazioni che hai aperto il broker fa scattare la margin call o margine di mantenimento, chiedendoti di rifinanziare l’account. Se non soddisfi il margine richiesto non puoi procedere con le tue operazioni di mercato su Plus500.

Plus500 offre dividendi?

No, Plus500 non offre dividendi sulle azioni che si acquistano sulla sua piattaforma dato che si tratta di negoziazioni con strumenti derivati come i CFD.

Plus500 permette di fare trading automatico?

No, Plus500 non dispone di alcun servizio di trading automatico.

Plus500 ha un’integrazione con TradingView?

No, non esiste alcuna integrazione di Plus500 con TradingView.

Come si chiude un conto su Plus500?

Per cancellarsi da Plus500 e chiudere il proprio conto occorre rivolgersi all’assistenza clienti. Eliminare l’account è possibile visitando la sezione FAQ e da lì selezionare la live chat o il servizio e-mail al quale chiedere la cancellazione del conto.

Come contattare l’assistenza clienti di Plus500?

Sul sito nella sezione “HELP” si troveranno diversi modi per ottenere il servizio di assistenza clienti. Purtroppo non esiste un numero verde di Plus500 o altri contatti di tipo telefonico, se non il servizio WhatsApp da contattare nel caso in cui Plus500 non funziona o per chiudere il proprio account e qualsiasi altra motivazione.