Ciao, sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito EdilBroker.it e oggi ti voglio spiegare in che modo puoi evitare di essere rapinato.

La soluzione è veramente semplice: stai lontano da XTB.

Ti voglio anticipare che non lo sto dicendo perché il broker è una truffa: XTB è assolutamente legale e ha tutte le licenze di trading che lo autorizzano ad operare in Europa.

Tuttavia, se una piattaforma è legale non vuol dire che sia conveniente e se ci tieni ai tuoi risparmi faresti bene a prestare ascolto a ciò che ho da dirti.

Uno degli errori più comuni che i principianti fanno è quello di leggere solo i grassetti o gli stampatelli maiuscoli.

Se trovi scritto “OFFERTA IRRIPETIBILE” non devi affatto pensare “wow, allora devo cogliere l’occasione” ma faresti meglio verificare prima di che offerta si tratta, leggendo pure le clausole (quelle piccole scritte che tutti sottovalutano sempre…). 

Le domande che separano un investitore di successo da un qualsiasi sprovveduto sono:

  • Conviene davvero?
  • Quali sono le medie di mercato?
  • Con i capitali che ho a disposizione me lo posso permettere e ricavare comunque profitti?

Ebbene, in questa recensione voglio dirti quali sono le mie risposte alle cosiddette OFFERTE IRRIPETIBILI di XTB e quali sono le alternative per ottenere che devi considerare per proteggere i tuoi risparmi.

XTB: la piattaforma è ok, ma non conta solo quello

Inizio col dirti che non faccio recensioni a scatola chiusa. Credo fermamente nel fatto che l’esperienza sia la migliore maestra di vita ed ecco perché i miei lettori si differenziano dall’84,3% degli investitori principianti che perdono soldi in Borsa.

Se tu vuoi davvero rientrare in quel 15% circa di gente che guadagna almeno qualcosa, allora presta attenzione a ciò che ho da dirti.

Ho aperto un conto su XTB e mi ci sono trovato anche bene. La piattaforma, la XStation5, è veramente bella. Snella, comoda e graficamente piacevole sembra di mettersi alla guida di una Tesla.

Tutto procede liscio, tuttavia, fino a quando non ho iniziato a tirare le somme della mia attività di investimento. Vedevo le percentuali positive delle operazioni ed ero convinto di aver fatto un bel po’ di soldini investendo sugli asset giusti.

Tuttavia il mio bilancio non quadrava: mi mancavano dei soldi. Proprio in quel momento mi resi conto che avevo commesso uno degli errori più stupidi che un trader possa commettere: non avevo letto attentamente la tabella delle commissioni. 

L’idea di scrivere questa recensione con questo titolo mi è venuta proprio in quell’istante: secondo la mia opinione, le commissioni di XTB sono qualcosa di allucinante. E andando a rivedere le tabella degli altri broker che uso, non ho cambiato idea!

Hai presente quando porti tua moglie al ristorante e le dici “Cara, non ti preoccupare, ordina tutto quello che ti va”? Alla fine chiedi il conto e inizi a piangere dentro come un marmocchio di pochi mesi perché ti rendi conto che hai decretato la morte del tuo portafogli?

…Così mi sono sentito anche io. Ti giuro, non investirò mia più nella vita senza prestare attenzione alle commissioni.

Ma procediamo con ordine e vediamo esattamente cosa non ha funzionato.

Le commissioni di XTB: perché ti faranno piangere

Partiamo dai dati che avrei dovuto leggere prima di investire. Qui sotto ti propongo esattamente la tabella che XTB ha inserito in un PDF, consultabile cliccando su una postilla nella sezione “Tipi di conto”.

A mia discolpa, dunque, posso sempre dire che non è proprio visibile a colpo d’occhio.

Le commissioni di XTB
Non troverai un’offerta conveniente nemmeno a sforzarti

Cosa noti?

Esatto: su tutti i CFD azioni, tranne che quelli italiani, la commissione MINIMA è di 8€. A questa si aggiunge il 0,08% del valore della transazione.

Sai cosa significa?

Che sui miei 1000€ di investimento in azioni Zoom, le commissioni ammontano a 8,8€. E a questo si aggiunge il fatto che sui già magri dividendi il broker applica una trattenuta variabile. Nel caso delle azioni Zoom, essendo quotate sulla Borsa Americana, la trattenuta è del 30%.

Ora, se vai sul sito della Treccani e cerchi la definizione di furto, troverai scritto questo: “tutto ciò che equivale, per gravità, alle commissioni su XTB”.

Questo perché nel caso in cui volessi investire su un titolo meno di 1000€, questo non significa che le commissioni verranno ridotte: invece di pagare 8,8€ su 1000 investiti, infatti, ti ritroverai a pagarne 8,08.

La cosa peggiore, tuttavia, è che, come la tabella specifica, le commissioni di XTB non vengono applicate solo al momento dell’apertura dell’investimento, ma anche al momento della chiusura.

Questo significa che per ogni investimento l’entità delle commissioni si raddoppia: se l’investimento di 100€ che andresti a fare con XTB non porta un profitto superiore al 16,16% ti ritroverai in perdita.

Ora, un professionista non userebbe mai XTB. Del resto un principiante raramente si trova a fare investimenti che hanno un rendimento superiore al 16%. 

Ecco perché il disclaimer sul sito del broker afferma chiaramente “82% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore”.

Lascia perdere XTB e rivolgiti ad un broker con commissioni ONESTE

Prima di rivelarti qual è l’alternativa a XTB che ti voglio consigliare, ti voglio proporre la lettura del suo avviso disclaimer: “77,80% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD con questo fornitore”.

Ora, mi rendo conto che il 4,2% in meno non è tanto, ma tieni sempre a mente che la media di investimenti in perdita con i CFD è dell’80%.

Con XTB, dunque, si è al di sopra del 2%, con quest’altro broker al di sotto del 2,2%.

Ora, il broker che ti voglio consigliare si chiama ForexTB. Si tratta sempre di una piattaforma legale in Europa, con tutte le principali licenze di trading: CySEC, CONSOB e FCA.

ForexTB è un broker affidabile che non ha nulla a che vedere con XTB. Le sue commissioni non solo sono più accettabili ma soprattutto tengono conto dei volumi di trading degli utenti: se investi di meno paghi di meno.

Prima di spiegarti qual è il maggior vantaggio di fare trading con ForexTB voglio proporti qui sotto un grafico che ti illustra esattamente cosa intendo quando distinguo le commissioni di XTB da quelle di ForexTB.

Commissioni ForexTB e XTB a confronto
La differenza tra le commissioni di ForexTB e XTB equivale ai profitti che il secondo ti sottrae

Apri un conto su ForexTB e risparmia adesso ben 1548€

Alfredo, hai scritto bene? Io leggo risparmia adesso 1548€?”

Si, ho scritto esattamente quello che intendo. L’alternativa a XTB che ti voglio proporre non solo ti permette di evitare le esose commissioni che il broker ti impone, ma ti porta a risparmiare anche una cifra tutt’altro che insignificante.

Non mi sono inventato nulla: con ForexTB potrai risparmiare sui costi dei segnali di trading (in media si tratta di 1199€ all’anno) e su un manuale di trading fatto bene (il valore di mercato medio è di 349€).

ForexTB, infatti, non appena avrai aperto un conto, ti affida un Account Manager personale che ti permette di accedere a tutte le offerte previste dalla piattaforma.

Tra queste quelle che ti consiglio di ottenere fin da subito sono i segnali di trading. Si tratta di particolari notifiche di trading che ti avvisano circa le principali opportunità di mercato di giorno in giorno.

Agli inizi potrai riceverne subito 7 ogni giorno. Poi, man mano che accumulerai esperienza e profitti, il broker ti permetterà di ottenerne un numero maggiore.

Non per pavoneggiarmi, io attualmente ne ricevo oltre una dozzina. A questo DEVI assolutamente aggiungere il manuale di trading, il quale ti permette di non fare figuracce sui mercati: ogni qual volta ti servirà approfondire un aspetto o capire come risolvere una situazione, potrai consultare liberamente il manuale e trasformare quello che in apparenza è un problema in una vera e propria opportunità.

Che stai aspettando? Che XTB abbassi le commissioni?

Non succederà mai! Fidati di me e clicca qui: www.forextb.com/segnali-trading-gratis/. Contatta il tuo Account Manager e sblocca subito i segnali e il manuale. Quando sarai un trader di successo poi mi ringrazierai!