Qualche mattina addietro mi sono svegliato di buon umore e mentre aspettavo che il caffè fosse pronto, mi sono messo a cazzeggiare su YouTube. Solita routine mattutina…?

Direi di no, perché poi ti accade l’inaspettato… Ciao, sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito EdilBroker.it e questa è la breve storia di come sono venuto a contatto con Interactive Brokers, seguita dalla mia recensione e opinioni.

Insomma, quella mattina guardavo il mio solito video di trader americani che fanno il punto sui mercati finanziari. Me lo stavo gustando proprio quando a un certo punto boom, il mio mood è stato completamente guastato da uno di quei fastidiosissimi spot di 20 secondi. 

Prova a immaginare di chi era l’annuncio su YouTube?

Si, si trattava proprio di Interactive Brokers.

Inutile dirti che come sempre quando parte uno spot mi verrebbe voglia di fracassare il computer a testate. Ma in quel caso, dopo i primi secondi di ira atomica, l’annuncio ha catturato la mia attenzione.

Tra le altre cose, la libidine è salita alle stelle quando ho sentito: “+10.000 asset su cui investire”. A quel punto ho pensato una cosa sola: LO DEVO PROVARE.

Ecco quindi che mi sono catapultato su una di quelle piattaforme che è considerata tra le migliori al mondo e se vuoi la mia opinione, chi lo dice non si sbaglia…

Tuttavia, mi sono ben presto reso conto anche del fatto che Interactive Brokers non è la piattaforma giusta per tutti.

Interactive Brokers: un broker eccellente, forse troppo…

Ma come fa una cosa ad essere troppo eccellente?

Pensaci: la mattina ti alzi e che fai? Vuoi un caffè!

  • Ti alzi;
  • vai in cucina;
  • accendi la macchinetta;
  • inserisci la capsula e… 
  • bum.. hai il tuo caffè.

La semplicità di questo processo ti sarà chiarissima. Bene, la stessa cosa dovrebbe valere quando fai trading online. Né più né meno.

Proseguendo sullo stesso esempio. Immagina di dover per forza curare al massimo ogni singolo dettaglio del processo:

  • riempire tu la capsula con precisi milligrammi di caffè;
  • centellinare l’acqua per l’infusione;
  • controllare la giusta temperatura;
  • assicurarti un certo livello di cremosità.

Vorresti ancora un caffè non appena ti alzi? Forse la risposta sarebbe no… Sarebbe più una rottura di c…

Arrivo al punto:

Se ti sei interessato al trading è perché desideri un modo per ricavare profitti aggiuntivi senza che questo comporti passare anni dietro un banco a prendersi una laurea, giusto?

Ecco, ora forse inizi a capire cosa intendo quando dico che Interactive Brokers è un broker TROPPO ECCELLENTE.

La mia esperienza con Interactive Brokers

Ora, non ti ho detto questo perché mi piace inventarmi balle. Ho aperto un conto su Interactive Brokers e ti dico fin da ora che non l’ho affatto chiuso. Continuo tutt’ora a interagire con la piattaforma e ad impiegarla per gli investimenti più complessi.

La sua offerta per i professionisti è decisamente troppo ben fatta per lasciarsela sfuggire.

Il punto è esattamente questo. Interactive Borkers è una piattaforma top di gamma AL MONDO, ma il broker si è talmente tanto concentrato sul top da dimenticarsi di tutti i livelli intermedi necessari a raggiungere la cima.

Cosa intendo nel dettaglio?

Offerte di interactive brokers
Vuoi un’offerta semplice? Eccoti un esempio di come possono essere inutilmente complicate le cose

Un’offerta top si contraddistingue anche da come viene presentata. Che te ne fai di tante funzioni se passerai più tempo a consultare il dizionario che ad investire?

Qui sotto ti faccio un altro esempio concreto. Sai quale sarà prima cosa che farai dopo esserti registrato su un broker? Esatto: scegli la piattaforma.

Le piattaforme messe a disposizione da Interactive Brokers
Su 4 piattaforme, solo 2 sono utili per iniziare. Che te ne fai di un sistema di programmazione?

Spiegami che te ne fai di un sistema di programmazione? All’inizio del tuo percorso dovrai concentrarti su come evitare di perdere soldi e Interactive Brokers ti mette a disposizione un sistema che ti permette di creare la tua piattaforma usando linguaggi come Java, Python e C++?

Ti ricordi cosa ti ho detto sul caffè? Ecco, vedo che inizi a capire quello che ti volevo dire. Quindi, ti consiglierei di aprire un conto su Interactive Brokers? 

NO. Almeno non prima che tu mi abbia mostrato lo storico delle tue operazioni: se investi da poco o se non hai mai investito, allora il mio consiglio è: lascia perdere Interactive Brokers.

Come ti ho detto, ho iniziato a investire da un anno su questo broker e continuerò a farlo anche in futuro. Ma ormai investo da quasi quattordici anni.

È probabile che abbia realizzato più operazioni di quanti chilometri ha percorso la tua auto ed è per questo che mi sono trovato bene con Interactive Brokers.

Ciò che manca a Interactive Brokers e che non ti può dare

Non mi fraintendere: il problema non sei tu. Se non ti consiglio un broker questo non è perché tu hai un problema ma in quanto l’offerta del broker non è adatta alle tue esigenze. 

Si tratta di esigenze che io conosco molto bene proprio perché agli inizi partii esattamente dalla tua posizione.

Avevo fame, volevo trovare una soluzione che mi permettesse di guadagnare soldi extra senza che questo significasse sfanculare la mia vita privata o dovermi vendere un rene.

Ora, se cerchi di fare trading partendo da zero o con conoscenze minime, fidati, l’ultima cosa che ti serve è un broker con un’offerta così dettagliata come Interactive Brokers.

Ciò che ti serve è chiarezza, precisione, aiuto e supporto.

Sono 4 caratteristiche che Interactive Brokers NON TI PUÒ’ FORNIRE. Perché?

Si tratta di un broker che opera su tutti gli asset in tutto il mondo: la sua offerta è più frastagliata del centrotavola ricamato da tua nonna.

Riuscire a conciliare 10.000 aspetti diversi in un’offerta unitaria, chiara e comprensibile è impossibile. Ecco perché non potrai mai avere chiarezza, precisione, supporto e aiuto da Interactive Brokers.

Ed ecco perché ti consiglio di iniziare a investire con ForexTB.

Perché investire con ForexTB ti permette di risparmiare subito 3998€

Tutto questo pippozzo sulla chiarezza e il supporto per poi dirmi che ForexTB mi fa risparmiare 3998€. Non potevi dirlo prima?”

Hai ragione, ma il motivo per cui risparmieresti questi soldi è legato a quelle quattro caratteristiche di cui ti parlavo e di cui hai bisogno iniziando a investire partendo da zero.

Interactive Brokers prevede materiale formativo, ma anche quello è troppo specialistico: all’inizio avrai bisogno delle basi, e queste ti dovranno essere spiegate in modo semplice ed efficace.

Ecco perché, se avessi aperto subito un conto su Interactive Brokers, senza prima leggere la mia recensione, ti saresti trovato nella condizione di non capirci un fico secco e di dover spendere soldi per un corso di formazione per principianti.

Ecco: ForexTB ti offre questo gratuitamente.

Invece di spendere 2000€ in un corso di formazione e 1998€ in tutoraggio finanziario (in media questo servizio ha un costo di 99€ al mese), con ForexTB riceverai entrambi completamente gratis.

Me lo sto inventando?

Per chi mi hai preso? Se volevo venderti banane non mi aprivo certo un sito. Sono anni che faccio trading con ForexTB e che lo consiglio ai miei lettori e tutti loro hanno riscontrato le esatte cose che gli avevo raccontato.

Aprendo un conto su ForexTB si riceve gratuitamente un corso di formazione completo e un Account Manager personale di supporto. Oltre a questo ci sono tante offerte relative a strumenti (ad esempio i segnali di trading) o appuntamenti di aggiornamento finanziari (i webinar), ma ti lascio la sorpresa della scoperta.

Fidati quando ti dico che per iniziare ad investire la cosa migliore da fare è cliccare qui: www.forextb.com/corso-trading-gratuito/ e parlare con il tuo Account Manager.

Se Interactive Brokers ti ha affascinato aspetta almeno di avere le giuste conoscenze per affrontare le sue offerte. Queste conoscenze le trovi gratuitamente solo su ForexTB.