Comprare azioni Canopy Growth conviene? Come investire in azioni Canopy Growth? È vantaggioso fare trading su azioni Canopy Growth?

La cannabis è come la soia: o la ami o la odi. O ne sei ghiotto e la inserisci nel tuo menù settimanale o la schifi e solo l’odore ti fa star male.

MA… non siamo qui per occuparci dei gusti personali. Cannabis e soia, infatti, sono accomunate da un’altra caratteristica: il loro mercato è una miniera d’oro.

Nel 2018 il mercato della marijuana partiva da volumi medi di circa 10.6 miliardi di dollari. Nel 2020 ha registrato volumi pari a 20.5 miliardi di dollari e punta a raggiungere una dimensione complessiva di oltre 92 miliardi per il 2026.

La maria ti potrà anche far schifo, ma bisogna essere degli idioti per non riconoscere che questo mercato trabocca opportunità.

Ma prima le presentazioni: ciao, sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito Edilbroker.it e voglio dedicare questo approfondimento ad una delle società più interessanti del settore cannabis: Canopy Growth Corporation.

Ora, se hai dato retta a quello che ti hanno detto quei pivelli dei miei colleghi, probabilmente avrai già qualche azione Canopy Growth nel tuo portafogli e, mentre stai leggendo, probabilmente il tuo conto è andato in rosso.

STAI PERDENDO SOLDI e non sai come sia stato possibile. Dopotutto ti hanno detto che “comprare azioni Canopy Growth conviene” e ti hanno spronato a “cliccare qui per investire in azioni Canopy Growth”, giusto?

Lascia che sia completamente onesto con te. Ti sei fidato dei contenuti di ghostwriter, al soldo di gente a cui interessano solo i tuoi soldi e non i tuoi obiettivi.

Un ghostwriter mal pagato scriverebbe di tutto pur di compiacere il proprio padrone… ed ecco che ti ritrovi con qualche centinaio di euro in meno sul conto e senza la benché minima idea di come spiegare a tua moglie che ti sei giocato i soldi per le vacanze appresso ad un asset che non conosci.

Parliamoci chiaro… cosa sai della Canopy Growth Corporation?

NULLA? Bene: quello che ti servono sono DATI e non vuote speculazioni.

SOLO I DATI TI POSSONO DIRE SE LE AZIONI CANOPY GROWTH SONO PROMETTENTI.

Comprare azioni Canopy Growth: quali sono i dati che ti servono?

Valutare un titolo azionario richiede un metodo di ricerca e di interpretazione. Ecco i passaggi per fare un’analisi completa delle azioni Canopy Growth.

L’analisi finanziaria è una scienza rigorosa. Non te la puoi inventare di punto in bianco ed è questo che i miei stimati colleghi non capiscono.

Loro pensano che il trading sia analogo alla pubblicità: qualche parolina dolce, un paio di frasi ad effetto ed è fatta.

Il valore delle azioni Canopy Growth, tuttavia, se ne infischia di tutto questo. Non ti svelerà i suoi segreti a meno che non lo spremerai come un limone. Ed è proprio quello che andrò a fare per te.

Sapere come si muove il valore di un titolo finanziario significa capire come investire ed è per questo che ti voglio spiegare come applicare alle azioni Canopy Growth uno dei metodi più efficaci del mondo.

PREMESSA: non è un metodo che ho inventato io. Questo è il tipo di analisi ideato da Graham e perfezionato dal DIO degli investimenti, Warren Buffett.

Per studiare il valore delle azioni Canopy Growth, dunque, bisogna considerare:

  • Business model dell’azienda;
  • Bilancio aziendale (profitti/perdite, indebitamento, capacità di produrre utili, flussi di cassa);
  • Analisi dei competitors;
  • Chi sono i c-levels (ossia le figure di spicco dell’azienda);
  • Sentiment dei dipendenti
  • RoadMap prodotti/servizi (ovvero capire come la società intende muoversi nel settore);
  • Analisi finanziaria (consensus, target price, previsioni, forecast e dividendi);
  • Modelli di determinazione del valore (nel caso specifico, Graham Formula e Graham Number).

Ma Alfredo, così diventa tutto più complesso. Io voglio qualcosa di semplice

Vuoi investire? Bene. Sappi che i soldi veri sono diversi dai soldi facili. I primi te li intaschi tu, i secondi li intascano sempre gli altri.

Se vuoi diventare un investitore devi rimboccarti le maniche. Ti assicuro che la ricompensa che ne otterrai vale ben oltre qualche mal di testa iniziale.

Altrimenti puoi sempre affidarti a chi ti dice “comprare azioni Canopy Growth conviene: clicca qui per farlo ora” e ti sventola davanti migliaia di parole senza dirti nulla.

ATTENZIONE: prima di iniziare voglio solo dirti che se hai difficoltà a capire qualche passaggio o se vuoi approfondire maggiormente questa analisi, puoi trovare un comodissimo manuale in PDF gratuito nella promo di OBRinvest (www.obrinvest.com/promo-formazione-finanziaria/) che ti guida passo passo attraverso il metodo Warren Buffett.

Business model Canopy Growth: non solo cannabis

Ti stai chiedendo come ha fatto una società nata nel 2013 a scalare i vertici mondiali del settore?

E attenzione, ho detto 2013 anche se il marchio Canopy Growth nasce ufficialmente solo nel 2015, dopo la fusione tra la società principale, la Tweed Marijuana Inc. e la Bedrocan Canada.

Il segreto sta nell’organizzazione!

Canopy Growth è un ottimo esempio di come la chiave del successo spesso passi attraverso la copertura di ogni singolo passaggio della propria filiare.

Cosa intendo?

Dai un’occhiata a questa immagine:

Come si struttura il business model di Canopy Growth Corporation

Canopy Growth Corporation, infatti, non si occupa semplicemente della produzione di cannabis (a scopo medico o ricreativo). La società si è inserita in entrambe le ramificazioni della distribuzione:

  • Verso altre società (B2B, business to business) che si occupano della distribuzione di cannabis ricreativa o compagnie farmaceutiche per l’applicazione medica;
  • Nella distribuzione direttamente al cliente (B2C, business to consumer) grazie a oltre 305 retail stores sparsi in tutto il mondo.

A rendere il business model di Canopy Growth contrinuisce la scelta di diversificare la propria offerta su più marchi, ognuno dei quali dedicato ad una delle specifiche offerte della società.

Canopy Growth, infatti, si avvale dei seguenti marchi per la distribuzione:

  • Cannabis a scopo ricreativo: Tweed, Tokyo Smoke, Doja, TWD, The Simple Stash, Ace Valley, Vert, Blissco, 7ACRES, Hiway, Sugar Leaf e DNA Genetics;
  • Cannabis a scopo medico: First & Free e Martha Stewart (prodotti CBD), SurityPro (applicazione veterinaria), This Works (specializzata nelle cure del sonno), Storz & Bickel (apparecchiature per la salute e benessere) e Spectrum Therapeutics;
  • Bevande: Deep Space, Quatreau;
  • Alimenti sportivi: Martha Stewart e BioSteel.

Perché questo è un business model vincente?

Semplice: perché permette alla Canopy Growth Corporation libertà operativa ad ampio respiro. La suddivisione della propria offerta in numerosi brand è un’operazione già da tempo diffusa presso le aziende attive nel settore alimentare (ho fatto un discorso simile per le azioni Coca-Cola ed approfondito l’argomento azioni in generale nella pagina Comprare Azioni) e nel settore dell’abbigliamento.

Si tratta di una formula analoga a quella della diversificazione del portafogli da parte di un investitore: se un brand inizia a performare male, questo non compromette gli utili aziendali!

E se tutti i brand, invece, hanno successo? In quel caso hai una società che in 5 anni si posiziona all’apice del settore!

Bilancio aziendale di Canopy Growth

Il bilancio aziendale di Canopy Growth è importantissimo, specie se si considera il potenziale di crescita del settore e l’espansione del mercato. Ecco perché.

Se il business model costituisce la forma di una società, il contenuto è dato dal bilancio aziendale. Ecco perché per valutare effettivamente se conviene, quando e come investire in azioni Canopy Growth non puoi che considerare insieme forma & contenuto.

Prima cosa da notare è che Canopy Growth pubblica i propri bilanci finali nel mese di Marzo di ogni anno. Questo significa che la società vede picchi di interesse, volatilità e volumi di investimento in corrispondenza dei mesi primaverili.

Qui sotto puoi vedere una tabella con l’evoluzione dei principali valori di bilancio nel corso degli ultimi 3 anni:

Bilanci Canopy Growth CorporationMarzo 2021Marzo 2020Marzo 2019
Fatturato413.49 milioni di $ (+37.99%)299.65 milioni di $ (+73.67%)172.53 milioni di $ (+184.09%)
Indebitamento2.55 miliardi di $ (+116.10%)1.18 miliardi di $ (+5.35%)1.12 miliardi di $ (+504.81%)
Flussi di cassa-112.34 milioni di $-884.94 milioni di $1.65 miliardi di $
Utili netti-1.322 miliardi di $-993 milioni di $-522 milioni di $
i dati di bilancio della Canopy Growth Corporation negli anni

Ora, capisci per quale motivo non ci si può permettere di prendere alla leggera le azioni Canopy Growth?

Il bilancio aziendale viene pubblicato a Marzo. Questo significa che i mercati reagiscono a questi dati per tutto il corso dei mesi primaverili e estivi. Dopodiché inizia l’inversione di trend.

Ma per quale motivo si ha un rialzo?

Di che si occupa Canopy Growth? Della commercializzazione e distribuzione della cannabis.

Sai qual è il periodo di raccolta della cannabis? Da Luglio a Ottobre. Ecco perché solitamente si ha un’inversione di trend in occasione del decimo mese dell’anno.

“Ma Alfredo, se il debito sale e gli utili netti sono in negativo, come fanno le Canopy Growth ad avvalorarsi?

Tieni conto che il rapporto tra debito e beni proprietari dell’azienda è ancora basso (40.84% per il debito totale, 39.57% per il debito a lunga scadenza). Quindi?

Semplice: il debito effettivo della società, quello che influenza negativamente le sue performance, è appena del 1.27%. Il debito a lunga scadenza, infatti, viene costantemente rifinanzializzato con l’emissione di bonds.

Analisi dei competitors Canopy Growth Corporation

I competitors giocano un ruolo fondamentale nella crescita dell’azienda. Canopy Growth punta alla saturazione dell’intera filiera e questo impatta enormemente il settore. Ecco perché.

Il settore della cannabis nord-americano è in costante fermento da quando il Canada, alla fine del 2018, si è pronunciato a favore della piena legalizzazione della marijuana. Un fermento che non accenna a diminuire anche in virtù del fatto che il Messico, nel 2022, prenderà provvedimenti simili.

Questo cosa significa?

Prova a gettare una bella bistecca succulenta in una gabbia di leoni. Vedrai che i maschi adulti inizieranno ad azzuffarsi: per loro la bistecca non significa solo cibo, ma anche il diritto di governare su tutto il branco.

Chi mangia per primo vince.

Al contrario le leonesse, che non hanno diritto a comandare il branco (i leoni sono maschilisti), aspettano pazientemente il loro turno.

Ebbene, nel settore della cannabis esistono 3 leoni e tante leonesse. Ma solo un leone alfa: Canopy Growth Corporation.

I suoi principali concorrenti sono Aurora e Cronos Group. Le restanti società si sono ritagliate mercati troppo specifici e applicazioni singolari della cannabis, motivo per cui non posseggono nè l’infrastruttura nè il business model necessario a competere effettivamente con Canopy Growth.

Ma vediamo per quale motivo ho deciso di dedicare questo approfondimento a Canopy Growth e non ad Aurora o a Cronos Group:

 Canopy GrowthAuroraCronos Group
Capitalizzazione6.56 miliardi di $1.32 miliardi di $2.29 miliardi di $
Indebitamento lungo periodo/patrimonio39.57%18.72%0.39%
EPS (earning per share)-2.5541-14.7151-0.4045
Beta annuale1.0781.31771.133
Fatturato (2020)299.65 milioni di $207.75 milioni di $46.72 milioni di $
Canopy Growth vs i competitors: Aurora e Cronos Group

Quindi, Canopy Growth ha dimostrato una maggiore efficienza rispetto ad Aurora (migliore il fatturato e l’EPS) e una maggiore aggressività rispetto a Cronos Group (come si può notare confrontando capitalizzazione e livelli di indebitamento).

Per questo motivo Canopy Growth è leader mondiale nel settore della cannabis, mentre Cronos Group e Aurora sono, rispettivamente, da medaglia d’argento e di bronzo.

Quando è che investi su argento o su bronzo? Solo se hai già l’oro nel tuo portafogli.

I c-Levels di Canopy Growth: dopo la ristrutturazione del 2019

Ora, ti potresti chiedere: “Alfredo, ma che mi importa dei c-levels? Voglio investire, non studiarmi la biografia delle persone”.

Ebbene, sapere quali sono i c-levels è importante per stabilire a tipologia di interesse di chi l’azienda la vive ogni giorno. Il business model è la struttura statica di Canopy Growth: i c-levels sono coloro che rinnovano le premesse del business model e lo adattano costantemente alle sfide pratiche che la società si trova ad affrontare.

Quindi… se Canopy Growth si impone sul mercato attraverso una proposta diversificata, questo richiede molte competenze e intraprendenza specie nel settore vendite, innovazione, finanziario e, soprattutto, medico.

Viene a mancare uno di questi tasselli? La struttura smette di funzionare.

Se ne è avuto un esempio nel 2019, con l’allontanamento di Bruce Linton dall’azienda. Infatti i bilanci del 2019 non avevano soddisfatto uno dei principali investitori in Canopy Growth, la Constellation Brands (38% delle azioni).

Emersero serie mancanze nella gestione delle finanze, delle vendite e della produzione così Constellation Brands esercitò il proprio diritto di influenzare il Consiglio di Amministrazione e ristrutturò completamente i c-Levels della società.

I risultati negativi che hai visto dando un’occhiata ai bilanci societari sono il frutto di questa operazione: ristrutturare completamente il Consiglio di Amministrazine non è un’operazione che non lascia il segno.

Dunque, qual è la squadra vincente che sta portando Canopy Growth ai vertici indiscussi del settore cannabis?

  • CEO (Chief Executive Officer): David Klein, in precedenza Chief Financial Officer della Constellation;
  • CFO (Chief Financial Officer): Mike Lee, che si occupa non solo del comparto finanziario ma anche della Ricerca&Sviluppo. Un professionista con un curriculum decisamente ricco, in particolar modo nella PepsiCo;
  • Presidente e CPO (Chief Product Officer): Rade Kovacevic, un giovane prodigio degli investimenti (ha iniziato a 8 anni e alle superiori era stato già assunto da un broker azionario);
  • CCO (Chief Commercial Officer): Julious Grant, in precedenza Vice Presidente della Bacardi USA;
  • CMO (Chief Medical Officer): Dr. Mark Ware, tra i maggiori esperti al mondo di applicazioni mediche della cannabis;
  • CIO (Chief Innovation Officer): un brand builder da oltre 25 anni, con una ricca carriera alla Constellation;
  • COO (Chief Operations Officer): Andrew MacCorquodale, alla Canopy Growth dal 2017, dove occupa anche il ruolo di Vice-Presidente nelle Operazioni di Trasformazione;

Come puoi vedere, si tratta di una squadra composta da professionisti. Solitamente le aziende giovani come la Canopy Growth raramente possono vantare un Consiglio di Amministrazione di questo calibro.

Sentiment dei dipendenti della Canopy Growth

Il sentiment dei dipendenti è una categoria estremamente delicata da analizzare. A volta influenza molto le performance delle azioni, a volte no. È il caso di Canopy Growth?

Il sentiment dei dipendenti è un punto a cui fare sempre molta attenzione. Attento a non sottovalutarlo ma nemmeno a dargli molta importanza. Esistono aziende che hanno successo anche a dispetto del trattamento dei dipendenti.

Ne vuoi un esempio?

Nel mio approfondimento sulle azioni Amazon ti ho detto che il sentiment dei dipendenti Amazon è pessimo (sfruttamento e lavoro usurante la fanno da padroni), ma che questo non influisce sulle performance dell’azienda in quanto… Tutti acquistano da Amazon anche se nessuno ci vorrebbe lavorare!

Ebbene, Canopy Growth ha una situazione simile. Molti dei dipendenti lamentano una cattiva gestione dell’ambiente di lavoro e, soprattutto, della retribuzione.

I c-levels dell’azienda si sono aumentati lo stipendio a dispetto dei problemi finanziari della società, senza fare altrettanto con quello dei dipendenti.

Ma… come ti ho detto… questo non ha influito affatto le performance delle azioni Canopy Growth. Al contrario i mercati stanno apprezzando il loro lavoro di correzione delle perdite finanziarie e di assestamento del titolo.

Quindi, nessuno ti consiglia di lavorarci, ma questo non significa che non sia conveniente investirci!

E, un’altra cosa. Non esiste nulla di più stupido del boicottaggio.

Quindi, se ti rifiuti volontariamente di investire su un titoli finanziario come forma di solidarietà nei confronti di chi ci lavora, sappi che loro prendono uno stipendio e possono licenziarsi quando vogliono.

Quale sarà la tua situazione, invece?

La solidarietà non paga. Gli investimenti si. Vedi il mondo e rose e fiori? Non hai bisogno di investire: essere buoni è un lusso da ricchi.

RoadMap dei prodotti e servizi di Canopy Growth

Per quanto riguarda la RoadMap dei prodotti e servizi Canopy Growth mi riallaccio a quanto ti ho detto nell’introduzione, approfondendo un paio di dati.

Ti ho detto che entro il 2026 il mercato della cannabis potrebbe raggiungere volumi pari a 92 miliardi di dollari?

Bene, perché la RoadMap di Canopy Growth si basa sulla partecipazione massiccia della società a questo processo di sviluppo e approfondimento del mercato.

Canopy Growth, infatti, punta a focalizzarsi ulteriormente sui mercati:

  • Statunitense (in particolar modo dei prodotti a base CBD);
  • Canadese (sia ricreativa che medica);
  • Germania (CBD e medica).

Stando alle previsioni rilasciate dall’azienda, infatti, USA, Germania e Canada saranno capaci, entro il 2023, di occupare circa il 90% del TAM (Total Addressable Market) mondiale della Cannabis, per un valore complessivo di circa 63 miliardi di dollari (nel 2023).

Dunque, se gli USA riuscissero a legalizzare completamente la cannabis a livello federale entro il 2023, il TAM su cui competerebbe Canopy Growth ammonterebbe a circa 63 miliardi. In caso contrario, si stima counque un TAM di 22 miliardi.

Stando alle previsioni, infatti, il mercato canadese dovrebbe quadruplicare la propria capacità rispetto al 2019. Quello americano esuplicarla e quello tedesco decuplicarla.

L’obiettivo per raggiungere quote di mercato rilevanti entro questo settore?

Come ti ho detto, Canopy Growth non è un semplice leone. Al momento è il leone alfa.

La propria RoadMap per il futuro comprende una serie di investimenti mirati che puntano a far figurare l’azienda nei primi 3 rivenditori di cannabis e prodotti derivati in Nord America. Un obiettivo che si sviluppa in 3 direttrici fondamentali:

  • Potenziamento dei brand già in possesso alla Canopy Growth;
  • Depotenziamento delle vendite retail (per abbattere ulteriormente le spese)e incremento dell’e-commerce;
  • Istituzione di una catena di fornitura olistica, che punti a bilanciare il customer service, il quality control e i costi di produzione;

Ma perché si accontentano del terzo posto e non puntano al primo?

Perché non possono farlo. Canopy Growth punta ad essere presente in ogni tappa della filiale della cannabis. Quindi non possono mettere in campo un’offerta estremamente specialistica come le altre aziende ma, strutturando il proprio business secondo le tre direttrici che ti ho appena elencato, riuscire a portare una proposta maggiormente competitiva e caratterizzata da brand più affidabili.

Analisi finanziaria delle azioni Canopy Growth

Tutto molto bello, Alfredo, ma quando mi dai informazioni utili agli investimenti veri e propri?”

È proprio quello che mi accingo a fare. Attenzione però: le informazioni ricavate dalle analisi precedenti non sono inutili.

Sapere come si è mossa e si sta sviluppando Canopy Growth è essenziale non solo per capire le potenzialità delle azioni, ma anche per studiarne la stagionalità. Se hai letto il mio approfondimento su quando investire in Borsa, infatti, saprai bene che vi sono periodi nell’anno in cui le azioni tendono a performare meglio e… periodi di ferma.

Ma fermiamoci un po’ di più sui dati finanziari relativi alle azioni Canopy Growth.

Nella tabella sottostante ti ho riassunto i principali dettagli tecnici sulle azioni Canopy Growth:

Azioni Canopy Growth, dati fine 2021 / 2022
Beta mensile (5 anni)2.09
Volumi di investimento medi3.457.987$
Volatilità nelle ultime 52 settimane56.5$ / 13.83$
Azioni in circolazione393.18 milioni
Flottante libero / Azioni in Circolazione63.72%
Flottante shortato (percentuale & numero di azioni)8.87% / 22.22 milioni
Short Ratio7.46
Short interest ratio6.5
Dati finanziari delle azioni Canopy Growth

Cosa si può ricavare da questi dati?

In primis bisogna considerare che il beta, ovvero il coefficiente che misura il comportamento di un titolo riferimento a quello medio del mercato, è promettente, di 2.09. Questo che significa?

Che le azioni Canopy Growth possono puntare in futuro a performance (tanto in negativo quanto in positivo) fino a 2.09 volte superiori a quelle medie di mercato.

Ma questo non basta.

I volumi di investimento medi sono discreti: se si tiene conto che il flottante libero è pari al 63.72% delle azioni e che 22.22 milioni di azioni sono shortate, con uno short ratio di 7.46.

Questo cosa significa?

Che il numero delle azioni shortate (22.22 milioni) è 7.46 volte superiore ai volumi medi mensili sugli short. Un ottimo indicatore del fatto che la speculazione selvaggia sul titolo è sotto controllo e che, allo stesso tempo, si accompagna ad uno short interest ratio di 6.5.

Quindi, nonostante vi sia comunque un particolare interesse nel ribasso delle azioni Canopy Growth, questi sono sotto controllo. Solitamente short interest ratio superiori a 5 segnalano la possibilità che il titolo possa andare incontro ad uno short squeeze nel caso in cui la percentuale del flottante shortato dovesse raggiungere livelli allarmanti.

Se sei interessato a investire in azioni Canopy Growth questo ti dà un’importante indicazione del fatto che, per operazioni al ribasso, ti è utile monitorare l’evoluzione di questi valori ogni 6.5 giorni lavorativi.

Lo short interest ratio, infatti, ti comunica la media del numero di giorni necessari agli investitori allo scoperto per coprire le loro posizioni.

Se vuoi investire al rialzo, invece, monitora attentamente l’evoluzione del flottante shortato. Se questo dovesse portarsi su percentuali superiori al 50%, ti si para dinanzi la concreta possibilità di uno short squeeze a distanza di qualche trimestre.

Consensus, Target Price & Forecast azioni Canopy Growth per Settembre 2021

Ora si inizia a ragionare, no? Prendere in considerazione i valori finanziari delle azioni Canopy Growth ti ha permesso di valutare la solidità del titolo e, soprattutto, la sua posizione sul mercato.

MA…

Non è sufficiente. Non basta considerare volumi, flottante e short interest ratio. Devi farti anche un’idea sulle vautazioni del titolo, sui dividendi e sui forecast che gli analisti individuano per le azioni.

Si tratta dei dati più delicati in quanto presentano una data di scadenza veramente breve. A seguire ti esporrò quelli validi per Settembre 2021: non ti preoccupare, li aggiornerò di mese in mese.

Tuttavia, se sei interessato a controllarli di settimana in settimana (o ancora meglio, di giorno in giorno), allora quello che ti serve è l’accesso gratuito alle pubblicazioni di analisti di professione. Per tua fortuna questi dati sono inclusi gratuitamente nella promozione di OBRinvest (www.obrinvest.com/promo-analisi-finanziaria/).

Se vuoi farla tua ti consiglio di affrettarti: come tutte le migliori promozioni, infatti, è completamente gratuita MA PRESENTA UNA SCADENZA.

Detto questo torniamo a Canopy Growth:

Target Price azioni Canopy Growth Settembre 2021 + Consensus
Low Target PriceMedium Target PriceHigh Target PriceConsensus
15$30$45$Buy (23%), Hold (69%), Sell (8%)

Il consensus è utile per capire quali sono le intenzioni di coloro che hanno già investito in azioni Canopy Growth. Per Settembre 2021, dunque, la maggior parte degli azionisti propende per mantenere inalterate le proprie posizioni (69%), mentre in misura minore, di incrementare la propria esposizione sul titolo (23%).

Tra i principali sostentori del buy vi sono:

  • Bank of America Securities;
  • MKM Partenrs.

Mentre hanno incrementato la propria esposizione:

  • Bridgewater Associates (+0.48%, per un totale di 1.75 milioni di $);
  • Maverick Capital (+100%, per un totale di 20mila $).

Tra i principali sostenitori dell’hold, invece, vi sono:

  • Oppenheimer, che ha aggiornato le proprie posizioni sul lungo periodo;
  • Alliance Global Partners, che ancora una volta ha confermato le proprie posizioni con take profit a 32$;
  • BMO Capital, anch’esso con un aggiornamento del take profit a 37$.

Dato che le azioni Canopy Growth non rilasciano dividendi, la maggior parte degli investitori, anche quelli istituzionali, si pronuncia per lo più a favore di operazioni speculative sul lungo periodo.

Ovvero, comprano il titolo prefissando un obiettivo di prezzo: una volta che viene raggiunto, liquideranno la propria esposizione sulle azioni Canopy Growth a meno che non aggiornino prima la propria esposizione.

Questo cosa significa?

Che probabilmente le azioni Canopy Growth reagiranno alle quotazioni corrispondenti ai take profit delle operazioni più sostanziose.

Ma passiamo ai forecast sulle azioni Canopy Growth per il Settembre 2021:

Forecast azioni Canopy Growth Settembre 2021
GiorniMinimoMedioMassimo
Mercoledì, 1 Settembre15.93$18.74$21.55$
Giovedì, 2 Settembre15.62$18.37$21.13$
Venerdì, 3 Settembre15.7$18.48$21.25$
Lunedì, 6 Settembre17.99$21.16$24.33$
Martedì, 7 Settembre18.56$21.84$25.12$
Mercoledì, 8 Settembre18.7$22.01$25.31$
Giovedì, 9 Settembre18.41$21.66$24.91$
Venerdì, 10 Settembre18.76$22.07$25.38$
Lunedì, 13 Settembre17$20$23$
Martedì, 14 Settembre17.11$20.13$23.15$
Mercoledì, 15 Settembre17.4$20.47$23.54$
Giovedì, 16 Settembre17.36$20.43$23.49$
Venerdì, 17 Settembre17.99$21.16$24.34$
Lunedì, 20 Settembre17.76$20.89$24.03$
Martedì, 21 Settembre17.68$20.8$23.92$
Mercoledì, 22 Settembre17.89$21.05$24.2$
Giovedì, 23 Settembre17.3$20.35$23.4$
Venerdì, 24 Settembre17.32$20.37$23.43$
Lunedì, 27 Settembre16.52$19.43$22.35$
Martedì, 28 settembre17.07$20.09$23.1$
Mercoledì, 29 Settembre16.98$19.98$22.97$
Giovedì, 30 Settembre16.29$19.17$22.05$

Attenzione: questi numeri sono indicativi dell’intervallo di variazione delle quotazioni delle azioni Canopy Growth. Non sono fatti per essere presi come modello per i propri investimenti ma ti permetteranno di valutare, di volta in volta, le performance del titolo.

Se vuoi rispondere alla domanda: “Le azioni Canopy Growth al momento sono sopravvalutate?” allora dai un’occhiata ai forecast e… leggi attentamente il prossimo paragrafo.

Modelli di determinazione del valore delle azioni Canopy Growth

Ultimo step del metodo Warren Buffett è legato all’applicazione di una delle formule più celebri all’interno della teoria del value investing. La formula di Graham.

Se le azioni Canopy Growth avessero distribuito anche i dividendi, allora ti avrei mostrato in che modo applicare anche il GGM (Gordon Growth Model) per ottenere ulteriori dati ma, come ti ho detto, non è questo il caso.

Eccoti la formula di Graham nella sua versione implementata:

Che sono tutte quelle lettere e quei numeri?

  • EPS, come ti ho detto, è l’earning per share. Ti ho indicato il valore nella tabella sui bilanci;
  • 8.5 è il valore base che Graham individuò per P/E di una società a zero crescita;
  • g, invece, è il valore che approssima i tassi di crescita della società nei prossimi 7 o 10 anni. Solitamente viene approssimato al valore di beta mensile a 5 anni (che trovi nella tabella sull’analisi finanziaria delle azioni Canopy Growth);
  • 4.4 è il profitto medio delle obbligazioni  AAA a 20 anni della società (in media tutte le obbligazioni societarie AAA a 20 anni hanno un yield che orbita intorno a questo valore);
  • Y è il profitto attuale delle obbligazioni societarie valutate con tripla A (AAA). Mentre stai leggendo, gli yield dei bond AAA della Canopy Growth è del 4.25%.

Quindi, in base a quello che ti ho detto, la formula di Graham restituisce un fair value per le azioni Canopy Growth di 46.97$.

Questo significa che devi correre a comprarle e impostare il take profit a 46.97$?

ASSOLUTAMENTE NO. Questo è quello che fanno i pivelli… gli stessi pivelli che investono un mese e quello successivo ipotecano la casa per i debiti.

La formula di Graham ti permette di valutare il fair value di un’azione in base alle performance passate. Si tratta di un valore che è valido per le quotazioni passate ma che ti permette anche di capire il margine di crescita futura.

Ti ricordo che tutti i valori che compongono questa formula, infatti, sono stime valide per i prossimi 10 anni. Quindi, ciò che il fair value ti comunica è che attualmente il valore intrinseco del titolo è di circa 46.97$. Tra 10 anni potrebbe toccare queste quote, ma nel frattempo ti ritrovi tra le mani un asset che è fortemente sottovalutato ma che non ti dà garanzia di crescita immediata.

Ora, per quanto riguarda il numero di Graham, la formula è decisamente più complessa. Qui sotto puoi vedere uno dei metodi più semplici per calcolarla:

In ogni caso, il numero di Graham per le azioni Canopy Growth individua un fair value di 10.74$. Questo significa che il numero di Graham entra in contrasto con la formula?

Affattto: la formula si basa sulla valutazioni delle potenzialità del titolo nei prossimi 10/20 anni. Il numero, al contrario, ti segnala retroattivamente il fair value passato delle azioni.

Quindi, con queste due applicazioni sai che:

  • Il valore intrinseco delle azioni Canopy Growth è stato di 10.74$ circa;
  • Il fair value futuro delle azioni Canopy Growth potrà raggiungere i 46.97$.

Quindi? Qualsiasi quota entro questi due estremi di prezzo si presenta normale. 10.74$ risulta essere il Supporto estremo del titolo: se non si presentano problematiche gravi o anomalie di mercato, le azioni Canopy Growth non scenderanno al di sotto di questo valore.

46.97$ è il valore massimo delle azioni Canopy Growth al momento e rappresenta la Resistenza ultima.

Se le azioni toccano questa soglia, o vi si stabilizzano (e la formula va ricalcolata) o avranno una inversione di trend repentina.

Tutto chiaro?

Comprare azioni Canopy Growth: esempio pratico & grafico in tempo reale

Ora puoi tirare un sospiro di sollievo: abbiamo finito di analizzare il titolo.

Alfredo, tutto quanto detto finora solo per analizzare le azioni Canopy Growth?”

Esatto. Ma non ti scoraggiare. Questa analisi va fatta una sola volta sul titolo. Per gli investimenti successivi al primo, infatti, ti basterà aggiornare i dati a tua disposizione.

Allo stesso tempo, fare questa analisi ti garantirà una conoscenza piena e versatile delle azioni Canopy Growth, delle loro capacità e della posizione di mercato che occupano al momento e che puntano ad occupare in futuro. In pratica, sarai riuscito ad intrappolare il leone. Non ti resta che domarlo.

Per questo motivo ti voglio fornire un esempio pratico, un’operazione che ho fatto poco fa sfruttando le analisi che ti ho proposto e gli strumenti di supporto agli investimenti garantiti da OBRinvest (per ottenergli gratuitamente ti basterà affrettarti e richiedere la promo a costo zero: www.obrinvest.com/promo-analisi-finanziaria/).

Allora… due operazioni si sono basate semplicemente sulla considerazione che Canopy Growth è ancora in fase di assestamento dopo la ristrutturazione del proprio Consiglio di Amministrazione. Ergo, i mercati reagiscono negativamete alle perdite e al’indebitamento a fronte di utili in negativo.

Ma… come muoversi non appena termina questa fase?

Ecco, i risultati dell’analisi finanziaria ti permetteranno di comprendere come andrà a performare il titolo a distanza di qualche trimestre, mentre la valutazione del fair value ti darà un’indicazione sul lungo termine.

In base a questo ti ho segnato il mio investimento sulle azioni Canopy Growth per l’autunno 2021. Ora sta a te: sfrutta tutto quello che ti ho detto e dacci dentro.

Non ti affidare alle vuote chiacchiere ma solo ai numeri e ai dati.

Grafico, quotazione e analisi in tempo reale delle azioni Canopy Growth

Se vuoi prima capire quando sarà il momento migliore per darci dentro… ebbene, questo paragrafo è quello che stavi cercando.

A seguire ti voglio proporre una serie di grafici in tempo reale che ti possono aiutare a orientarti ancor prima di passare al conto di trading vero e proprio. Dagli un’occhiata e… sotto puoi trovare qualcosa che ti può garantire quella marcia in più necessaria a fare il botto quando si presenterà il momento.

Partiamo dall’analisi tecnica. Qui sotto puoi vedere l’evoluzione in tempo reale del consensus. Per dettagli maggiori, tuttavia, dovrai far riferimento direttamente all’offerta di OBRinvest (www.obrinvest.com/promo-analisi-finanziaria/) in quanto non posso mostrarti altro (copywright et similia).

Qui, invece, l’evoluzione in tempo reale dei dati fondamentali (relativi al bilancio e ai dati finanziari):

E, infine, le quotazioni e i grafici in tempo reale di Canopy Growth Corporation e dei suoi due principali competitors: Aurora Cannabis e Cronos Group.

Dulcis in fundo: consigli finali per fare trading su Canopy Growth

“Ma Alfredo, non mi hai detto la cosa più importante. Come faccio a fare trading?”

Si è trattato di un piccolo trucchetto. Se ti avessi detto subito come fare, ti saresti letta tutta la parte con l’analisi? Eppure è quella la parte importante.

Quindi, solo ora che conosci bene in che modo andare ad analizzare le azioni Canopy Growth, ti posso spiegare in che modo un principiante può trasformare tutto questo in profitti.

Partiamo dal principio: cosa ti serve?

  1. Informazioni utili e affidabili per fare le tue analisi;
  2. Indicatori professionali per studiare i grafici;
  3. Materiali formativi per rinfrescarti la memoria o approfondire il tuo metodo di analisi;
  4. Un conto demo GRATUITO E ILLIMITATO su cui esercitarti.

Ma oltre a questo, ti serve anche la possibilità di poter imbrogliare. A chi voglio prendere in giro? Quante persone non hanno il tempo o la voglia di passare tre ore ad analizzare un titolo?

Ecco perché, tra le cose più importanti che ti servono, vi sono i segnali di trading. Ovvero delle breve e rapide analisi che ti vengono comunicate periodicamente e ti evitano tutta la trafila che ti ho esposto.

Alla fine tu punti alla tua libertà finanziaria, non a diventare un analista, giusto? Ecco perché l’analisi è importante ma non è tutto… se non hai tempo per farla, allora devi poter avere a tua disposizione una via di uscita.

Ora, per ottenere queste 5 cose essenziali per fare trading su azioni Canopy Growth (o su qualsiasi altro pacchetto azionario), ti si parano davanti due possibilità:

  • UNO, paghi. E non una tantum: ti ritroverai a pagare abbonamenti mensili a varie piattaforme, siti o servizi di consulenza finanziaria;
  • DUE, non paghi e cerchi di affidarti a promozioni gratuite.

Ora, la promozione che penso faccia al caso tuo è quella di OBRinvest a cui ti ho già accennato: www.obrinvest.com/promo-analisi-finanziaria/.

Si tratta di un’offerta a scadenza che il broker ha messo in campo in occasione del rinnovo della propria piattaforma italiana.

ATTENZIONE: non si tratta di una promozione che fa per chiunque. Se sei una persona che ha deciso di prendere in mano le redini del proprio futuro e di iniziare a fare trading ORA, allora ti consiglio di affrettarti: l’offerta non sarà disponibile ancora a lungo.

Se, invece, sei un dormiente, uno di quei sognatori a cui il brivido della vita piace solo sognarlo… beh, posso fare veramente poco per te. Resta a grattarti le natiche e lascia che a fare fortuna siano sempre gli altri.