ClickCease

Perché scegliere uno se puoi avere due? La fortuna sorride a chi specula

Le piattaforme di trading CFD sono la soluzione migliore per speculare sui mercati finanziari. Ma quali sono davvero convenienti?

Iniziamo con le presentazioni: ciao, sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito Edilbroker.it e in questo argomento voglio toccare un tasto delicato, una questione aperta che tutti i principianti dovrebbero conoscere nei minimi dettagli.

Se sei intenzionato ad intraprendere la carriera dell’investitore, infatti, non puoi assolutamente ignorare la differenza tra piattaforme di trading CFD e piattaforme di trading non CFD.

Alfredo, inizi già a parlare arabo?

Hai ragione. Resta con me e continua a leggere: prenderò prima in considerazione cosa sono i CFD e per quale motivo è importante, per i trader alle prime armi, far riferimento a piattaforme di trading CFD.

Non preoccuparti, ti farò esempi concreti sulle migliori soluzioni in entrambi i casi, tanto per le piattaforme CFD che per quelle senza questi derivati.

L’obiettivo?

Al termine della lettura portarti a scegliere il miglior modo per iniziare a investire con il trading online.

Piattaforme di trading CFD: un po’ di chiarezza

Le piattaforme di trading CFD si concentrano sulle offerte e gli strumenti connesse ai derivati, in particolar modo la leva finanziaria. Scopri come!

Alla finanza piace parlare per acronimi e termini che suonano importanti: CFD, MACD, OTC, DMA, etc. Si tratta di una caratteristica ereditata a pieno dal trading, come ho evidenziato nelle mie opinioni sul trading online. Questo significa che si tratta di cose complesse?

Non se trovi qualcuno che te le spieghi in modo semplice. Partiamo dal considerare le piattaforme di trading (qui trovi l’approfondimento in cui ti spiego cosa sono): poco fa ho approfondito a sufficienza l’argomento su un altro contenuto, motivo per cui ti consiglio di leggere prima quello.

Le piattaforme di trading CFD altro non sono che normali broker che, tuttavia, ti permettono di investire con questi strumenti derivati.

Ora, la particolarità dei CFD è che questi sono strumenti derivati ottimizzati per i piccoli investimenti in quanto permettono l’applicazione della leva finanziaria su unità di volume definite.

Ancora arabo? Lascia che ti chiarisca tutto con un esempio: sei convinto che il prezzo delle mele salirà, nell’arco di qualche giorno, del 20%. Tuttavia per partecipare alla compravendita delle mele devi recarti ai mercati generali ed acquistare all’ingrosso.

Questo significa che non potrai spendere i tuoi onesti 10€ per una cassetta di mele: per comprare e poi vendere sui mercati generali dovrai ragionare in lotti. E un lotto di mele equivale a 1 tonnellata.

Oltre alla difficoltà connessa alla gestione di un lotto di mele, il prezzo di ingresso è decisamente troppo alto (500€ se consideriamo che una cassetta è di 20kg). Quindi? Qual è la soluzione?

La soluzione dei CFD: strumenti derivati con leva finanziaria+

La leva finanziaria offerta dalle piattaforme CFD è un moltiplicatore del potere di acquisto del tuo capitale. Ecco perché e come funziona!

Invece di comprare direttamente le mele, ti avvali di un altro strumento. Non spenderai 500€ per 1 tonnellata di mele, ma acquisterai un contratto il cui valore segue quello delle mele. Questo contratto, il CFD, segue esattamente il prezzo delle mele e ha come riferimento un lotto, ma ti permette di operare con la leva finanziaria (un moltiplicatore di potere di acquisto).

Questo significa che potrai realizzare l’investimento con 50€ sfruttando una leva di 1:10, o di 25€ sfruttando una leva di 1:20.

In altre parole?

Le piattaforme di trading CFD ti permettono di aprire investimenti con capitali minimi ridotti in quanto non operano direttamente sugli asset, ma con i CFD, ovvero derivati finanziari che fanno riferimento agli asset di cui portano il nome.

Se un azione Amazon vale 3000$, un CFD Amazon varrà anch’esso 3000$. La differenza è che per comprare la prima avrai bisogno di un capitale equivalente al prezzo, per comprare il secondo, invece, di una cifra ben minore, che dipenderà dalla leva finanziaria che sceglierai.

I vantaggi, dunque, sono notevoli: invece di investire appena su un paio di asset, con le piattaforme di trading CFD potrai puntare ad una piena diversificazione ottimizzata del portafogli anche partendo da un capitale di partenza ridotto.

Con un deposito di 500€ potrai aprire 10, 20 operazioni invece di 2 o 3 e avere a disposizione anche asset estremamente interessanti invece di essere costretto a puntare solo su quelli più accessibili.

Se questo ti è chiaro, passiamo con il considerare quali sono le piattaforme di trading non CFD (che non ti consiglio) e quelle CFD (che ti consiglio). Tra queste, te ne consiglio una in particolare, ottimizzata per chi, come te, parte praticamente da zero.

Piattaforme di trading: CFD o non CFD, questo è il dilemma

La cosa a cui prestare maggior attenzione per le piattaforme di trading non CFD è la qualità dell’offerta. Conviene davvero?

Iniziamo a prendere in considerazione le piattaforme di trading senza i CFD. La maggior parte di queste provengono da quei paesi nei quali non è ammesso di investire con questi derivati, come ad esempio gli Stati Uniti.

Ecco perché Interactive Brokers, RobinHood o altre come Webull, ad esempio, non includono i CFD nella propria offerta.

Questo significa che non convengono?  Dipende.

Nel considerare piattaforme che provengono da altri paesi extra-europei si entra nel complesso mondo delle regolamentazioni finanziarie e delle licenze di trading.

Ad esempio, Interactive Brokers è una piattaforma autorizzata anche ad operare nell’UE, ma, come ho messo in luce nella recensione che trovi sul mio sito, non si tratta di una soluzione adatta ai principianti. Offerta dispersiva e proposta (troppo) professionale fungono da barriera per tutti i principianti.

Non è un caso se numerosi spot di gente che promuove il proprio corso per investire in Borsa, infatti, prende come riferimento screen di conti su Interactive Brokers: adatta a chi ha esperienza, poco indicata per i principianti.

Per quanto riguarda, invece, RobinHood, gli scandali del Gennaio 2021 hanno gettato luce negativa sul broker (considera che in poche settimane le recensioni negative dell’app sono state oltre 600mila). A questo aggiungi che non ha una licenza europea: NO GRAZIE!

Infine, Webull. La piattaforma gode di una buona reputazione in America, ma… il broker non accetta clienti europei.

L’unico modo di usare Webull sarebbe quello di farlo tramite VPN, ma te lo sconsiglio caldamente: i VPN spesso limitano la velocità di navigazione, aumentando esponenzialmente i problemi di latenza e rallentando l’esecuzione delle tue operazioni.

Se ti stai chiedendo questo cosa significhi, la risposta è semplice: perdite di denaro. I ritardi nell’esecuzione degli investimenti rendono completamente inutile le analisi finanziarie in quanto ti troverai ad entrare sul mercato in un momento diverso da quello individuato come ottimale.

Un secondo e grande NO.

Piattaforme ibride: sia con CFD che senza

Le piattaforme di trading ibride permettono di investire con i CFD e con altri strumenti. Il loro unico vantaggio è la libertà operativa: perché?

Un altro esempio è dato da eToro, una piattaforma che ricade sotto la categoria ibrida. Si tratta, infatti, di un broker europeo che ha ottenuto anche una licenza SEC e, pertanto, può operare negli Stati Uniti.

eToro, dunque, offre tanto i CFD quanto altri strumenti come il DMA. Una piattaforma interessante, dunque, e una potenziale soluzione buona per chi è alla ricerca di maggior libertà operativa.

Perché dici che eToro è una soluzione POTENZIALE?

Come ho messo in evidenza nelle mie opinioni su eToro, il broker non è affatto adatto ai principianti:

  • Non è ottimizzato per i CFD;
  • Non prevede materiale formativo;
  • Gli utenti sono abbandonati a sé stessi: non vi è alcuna guida che ti permetta di imparare come usare gli strumenti tecnici e di analisi;

La miglior piattaforma di trading CFD completa: OBRinvest

La caratteristica principale da riercare in una piattaforma di trading CFD è la user experience e l’attenzione alle esigenze dei principianti. Senza queste caratteristiche si rischia di muoversi completamente alla cieca, esponendosi eccessivamente ai rischi.

Riassumendo: i CFD sono strumenti finanziari derivati che permettono di ottimizzare al massimo il proprio capitale. Grazie alla leva finanziaria, infatti, potrai moltiplicare il potere d’acquisto del tuo deposito.

Abbiamo visto quali sono alcune delle piattaforme di trading non CFD o ibride. Non ti resta, dunque, che scoprire con quale broker ti consiglio di investire. Qual’è la migliore piattaforma di trading CFD?

La mia lunga e piena esperienza nel settore mi ha portato a contatto con numerose realtà. È con cognizione di causa, dunque, che ti consiglio di iniziare a fare trading con OBRinvest.

OBRinvest è una piattaforma di trading CFD che è riuscita ad ottimizzare al massimo la sua offerta in derivati. Non sto parlando solo della varietà di asset messi a disposizione e del fatto che il broker è sicuro e affidabile al 100%.

Il motivo per cui te la consiglio è connesso al fatto che OBRinvest riesce a valutare al massimo gli utenti alle prime armi. Non li abbandona a sé stessi come fanno eToro e Interactive Brokers ma, al contrario, offre un pacchetto formativo completo ed estremamente intuitivo.

Aprendo un conto su OBRinvest, infatti, avrai immediato e gratuito accesso a:

  • Manuale di trading, completo e scaricabile sia in .PDF che in e-Book;
  • Videolezioni sull’uso della piattaforma, semplici ed esaustive;
  • Corsi di trading dal livello base a quello avanzato, che potrai consultare in qualsiasi momento;
  • Webinar periodici di aggiornamento sulle novità di mercato;

Se desideri iscriverti su una piattaforma di trading CFD che ti permetta di partire nel migliore dei modi, creandoti quello zoccolo duro di conoscenze che ad un principiante manca, allora non vi è soluzione migliore di OBRinvest.

MA ASPETTA… prima di salutarti definitivamente ti voglio mettere al corrente di una offerta a tempo che ho scoperto appena qualche giorno fa. In via eccezionale, infatti, ho scoperto che OBRinvest, per la prima volta in oltre 10 anni, ha deciso di regalare ai suoi clienti il suo servizio di segnali di trading COMPLETAMENTE GRATIS.

Il broker avvisa che questa offerta non sarà attiva per sempre e per questo non so se sei ancora in tempo mentre stai leggendo questo approfondimento. In condizioni normali ti direi di prenderti del tempo per decidere, ma i segnali di trading sono uno strumento veramente utilissimo per un principiante: ti permettono di sapere con precisione quando si presenteranno opportunità irripetibili sui mercati. Se non vuoi stressarti facendo trading nè tantomeno andare in ansia perché potresti perderti delle occasioni quando vai offline, i segnali sono la soluzione che stai cercando.

Per questo motivo ti consiglio vivamente di cliccare qui: www.obrinvest.com/segnali-trading-gratis e sperare che l’offerta sia ancora valida. Fidati: NON VUOI LASCIARTI SFUGGIRE QUESTA OCCASIONE!

Leave a Reply

ATTENZIONE !!!

PRIMA DI PROSEGUIRE HO UNA NOVITà IMPORTANTE PER TE

SE VUOI DIVENTARE UN VERO ESPERTO DI TRADING ONLINE, HAI BISOGNO DI UNA GUIDA CHE TI SPIEGHI QUALI SONO I SEGRETI CHE I TRADER DI SUCCESSO UTILIZZANO PER GUADAGNARE IN BORSA

 

HO DUE NOTIZIE DA DARTI, UNA BUONA ED UNA CATTIVA...TI DICO PRIMA LA BUONA

 

 

OGGI HAI LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA NUOVA GUIDA AL TRADING ONLINE

DEL VALORE DI 397€

NELLA NUOVA GUIDA AL TRADING TROVERAI


  • COME OTTIMIZZARE IL TUO CAPITALE PER OTTENERE IL MASSIMO DEL PROFITTO
  • COME SFRUTTARE LE PUBBLICAZIONI MACROECONOMICHE A TUO VANTAGGIO
  • I 3 MOVIMENTI DI PREZZO CHE TI FARANNO LETTERALMENTE RADDOPPIARE LE OCCASIONI DI PROFITTO
  • COME GUADAGNARE NEI MERCATI LATERALI SFRUTTANDO L'IGNORANZA DEI TRADER INESPERTI
  • COME EVITARE DI CADERE NELLE TRAPPOLE CHE I TRADER ESPERTI UTILIZZANO PER RUBARE LETTERALMENTE SOLDI AI TRADER INESPERTI
  • BONUS n°1: SEGNALI DI TRADING GRATIS
  • BONUS n°2: ASSISTENZA DI UN ACCOUNT MANAGER DEDICATO

PRIMA DI RINGRAZIARMI DEVO DARTI LA BRUTTA NOTIZIA... PER CONOSCERLA CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO 

PURTROPPO LA CATTIVA NOTIZIA è CHE LA NUOVA GUIDA AL TRADING NON SARà GRATIS PER SEMPRE

MA TORNERà A 397€ APPENA ABBANDONERAI QUESTA PAGINA

IL MOTIVO? NON VOGLIO CHE PERSONE POCO INTERESSATE POSSANO AVERE UN'ARMA COSì POTENTE TRA LE MANI

RICEVI LA GUIDA AL TRADING GRATIS, COMPILA I CAMPI QUI SOTTO PER OTTENERE LA TUA GUIDA GRATIS + WEBINAR DI TRADING GRAITS + MATERIALE VIDEO SUL TRADING ONLINE CHE TI AIUTANO A MUOVERE I PRIMI PASSI IN MODO INTELLIGENTE