Ricavare profitti dai dividendi in crescita da 50 anni? IMPOSSIBILE senza questo trucco

Le migliori cinque azioni con dividendi in crescita da oltre 50 anni offrono eccellenti opportunità di investimento se sarai in grado di sfruttarle nel modo giusto.

Capisco che si tratti di un tema particolarmente specifico, ma ti avviso fin dal principio che purtroppo non troverai molte informazioni utili sugli altri siti: i miei stimati colleghi sono troppo impeganti a tentare di accaparrarsi i tuoi soldi a furia di “clicca qui” per fornirti veramente un metodo efficace per trarre il massimo dalle azioni con dividendi in crescita da mezzo secolo.

Ma prima… mi presento: ciao, sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito Edilbroker.it. Tu probabilmente mi conosci già con il mio appellativo: la pecora nera del trading.

Un nomignolo che mi sono meritato in quanto, invece di dirti sempre le stesse cose, io preferisco metterti a disposizione la mia esperienza di investitore: il mio obiettivo non è farti comprare dei prodotti o cliccare su link a casaccio.

Se ti consiglio qualcosa, questo è perché sono sicuro al 100% che ti possa permettere di non fare la fine dell’80% dei principianti, che chiude i propri conti in rosso e che non riesce a ricavare profitti nemmeno se le opportunità gli saltano letteralmente in faccia.

Quindi, non mi limiterò a farti un elenco e basta.

Questo lo possono fare tutti.

NO, io ti mostrerò IN CHE MODO GUADAGNARE con le migliori cinque azioni con dividendi in crescita da oltre 50 anni. E lo farò tenendo conto del TUO punto di vista.

Si tratta di asset su cui opero da anni, ormai: il punto non è come investo io, ma come potresti iniziare a investire tu.

Sei pronto? O vuoi continuare a farti prendere per il c*lo da quei surrogati di trader capaci solo di scrivere senza mai dire nulla di utile?

Azioni con dividendi in crescita da oltre 50 anni: le migliori 5

Azioni che rilasciano dividendi in crescita da oltre 50 anni manifestano una stabilità incredibile. Ecco perché le migliori cinque possono costruire l’ossatura del tuo portafogli.

Partiamo subito dal considerare i migliori 5 titoli. Dai un’occhiata alla tabella sottostante: probabilmente alcuni di questi marchi li conosci già:

AzioniPrimo dividendoCrescita progressiva dei dividendiDPS 2021Crescita DPS (media in 50 anni)Rating
Coca ColaMarzo 1920Dal 19630.42Da 2.5% a 5.6%⭐⭐⭐⭐⭐
Johnson & JohnsonFebbraio 1944Dal 19631.06Circa 6.1%⭐⭐⭐⭐✩
3MMaggio 1970Dal 19701.48Circa 7.1%⭐⭐⭐✩✩
Colgate – PalmoliveLuglio 1973Dal 19730.45Circa 4.9%⭐⭐⭐✩✩
Protecter & GambleFebbraio 1891Dal 19570.87Da 3.9% a 4.3%⭐⭐⭐⭐✩
Le 5 migliori cinque azioni con dividendi in crescita da oltre 50 anni

Come puoi vedere, si tratta di titoli di società storiche che operano in settori in cui la stabilità di mercato è tutto.

In che senso?

Guarda attentamente:

  • Coca Cola opera nel settore beverages; (puoi leggere la guida completa cliccando su: Azioni Coca Cola)
  • J&J nel settore farmaceutico;
  • 3M, Colgate-Palmolive e Protecter & Gamble, invece, si occupano in generale di prodotti connessi all’igiene.

Sono tutti e tre settori estremamente saturi: come le classifiche della Bundesliga, puoi star sicuro che la top 3 sarà costituita SEMPRE DAGLI STESSI. Nasce un nuovo marchio? Un membro della top 3 lo comprerà non appena inizierà a diventare famoso.

Vuoi un esempio del livello di saturazione di questi mercati?

Prendi Monster Beverage: dopo il boom delle bibite energetiche, Coca Cola Company ha iniziato a mettere le grinfie sulla società e attualmente ne possiede il 17%. Si è, inoltre, garantita il diritto ad estendere la propria partecipazione al 25% in futuro: tenendo conto che le Monster Energy sono distribuite nel mondo dalla Coca Cola Company, appare chiaro come i colossi del settore abbiano costruito un tappo insormontabile per i player più giovani.

Ed ecco perché la stabilità È TUTTO.

E nei settori saturi la stabilità si misura in dividendi: un azionariato che riceve dividendi costantemente in crescita è un azionariato che punterà sempre ad aumentare le proprie quote.

E sai cosa succede ad una società che riceve costantemente finanziamenti da parte degli investitori?

Non c’è bisogno che te lo dica, giusto?

Ora, prima della chicca, passiamo alle cose pratiche. Ti preannuncio fin da subito che investire nelle cinque azioni con dividendi in crescita da oltre 50 anni non è semplice, specie se farai affidamento agli strumenti che ti ho descritto nell’approfondimento sul trading online.

Quindi, se vuoi passare direttamente all’azione, ti dico brevemente che ti servirà un calendario economico aggiornato sulle evoluzioni dei dividendi e dello stacco delle cedole.

Il miglior calendario economico che non ti costi un occhio della testa in abbonamenti vari ti è fornito con la promozione gratuita di OBRinvest: il broker ha deciso di concederlo GRATUITAMENTE a tutti i nuovi iscritti italiani con una promozione a scadenza.

Se non vuoi perdertelo ti consiglio di affrettarti. Qui trovi il link dell’offerta: www.obrinvest.com/promo-calendario-economico.

Vuoi sapere perché ti serve un calendario economico? Tranquillo: te lo spiego tra poco.

Prima, però, eccoti la chicca che ti avevo promesso: vuoi sapere quali sono le azioni con dividendi in crescita da oltre 10 anni più promettenti?

Le due migliori azioni con dividendi in crescita da oltre 10 anni: il futuro dei mercati

Le azioni con dividendi in crescita da oltre 10 anni appartengono a settori più giovani destinati ad avere una rilevanza sempre maggiore. Di quali si tratta?

Le aziende che operano in settori saturi non sono le uniche ad aver bisogno di particolare stabilità, specie nel comparto azionario.

Un costante afflusso di finanziamenti e la maggior partecipazione di investitori importanti, infatti, fanno bene soprattutto a quei titoli che si trovano ad operare in un settore estremamente competitivo.

Se Amazon, Apple e Microsoft, infatti, sono dei colossi inarrestabili e non vi è modo di fare concorrenza diretta (e vincerla), in che modo ritagliarsi il proprio spazio vitale nel settore?

Nella tabella ti ho esposto due soluzioni diverse, ma altrettanto efficaci:

AzioniPrimo dividendoCrescita progressiva dei dividendiDPS 2021Crescita media DPSRating
UPSNovembre 1999Dal 20101.02Circa 6.7%⭐⭐⭐⭐⭐
IBMMarzo 1916Dal 19961.64Da 3.3% a 8.4%⭐⭐⭐⭐⭐
Migliori azioni con dividendi in crescita da oltre 10 anni

La soluzione di UPS: se non posso competere, allora ci lavoro. E con la crescita esponenziale del DPS mi assicuro una partecipazione solida.

La soluzione di IBM: punto sugli azionisti. Come ti ho spiegato nel mio approfondimento, infatti, le azioni Amazon non rilasciano dividendi e i rendimenti sui dividendi delle azioni Microsoft sono miserrimi. Ergo, IBM punta ad un azionariato granitico che le consenta di tenersi stretta le proprie quote di mercato.

Quindi, se hai intenzione di puntare su azioni con dividendi in crescita che siano più giovani e attive in un settore più dinamico, queste due sono le soluzioni migliori a tua disposizione.

Ma Alfredo, perché mai dovrei investire in azioni con dividendi in crescita? E come dovrei fare?

Come investire in azioni con dividendi in crescita da oltre 50 anni: il trucco delle cedole

Lo stacco delle cedole comporta un lieve deprezzamento delle azioni con dividendi in crescita. Con il giusto metodo, puoi sfruttare questa cosa a tuo vantaggio.

Piccola lezioncina nel caso in cui tu non sappia che diavolo è un dividendo e perché vengono distribuiti.

Allora, mettiamo che compri un’azione. Ovvero dai dei soldi alla società che rilascia le azioni. Quella viene finanziata, ma tu cosa ricevi in cambio?

Come ti ho spiegato nell’articolo su come investire in Borsa, l’azione ti dà diritto ad una quota sugli utili societari. In altre parole, per ogni azione che possiedi hai diritto ad una percentuale proporzionale sugli utili in eccesso che la società produce in occasione delle varie scadenze fiscali (i trimestri).

Ecco, questa quota è il dividendo.

“Ma allora perché Amazon non rilascia dividendi?

Semplice: li reinveste. Gli azionisti sono comunque appagati dal fatto che, reinvestendo i dividendi, le azioni Amazon salgono molto più velocemente e con percentuali più significative.

Tuttavia non distribuire dividendi potrebbe causare instabilità: l’unico modo per gli investitori di ottenere profitti, infatti, sarebbe quello di vendere le azioni.

D’altro canto, se la società distribuisce gli utili in eccesso, gli utili in eccesso calano e, di conseguenza, anche le prospettive di crescita future hanno una battuta d’arresto.

Coca Cola non se ne frega: è leader di settore e si trova a competere con società che comunque distribuiscono i dividendi. Quindi non ha nulla da perdere.

Società come Tesla, invece, o crescono velocemente o soccombono. Ecco perché non staccano dividendi ed ecco perché, inoltre, si espongono al rischio di forti oscillazioni come ti ho spiegato nell’approfondimento sullo short Tesla.

Con un ottimo calendario economico a tua disposizione, potrai operare in occasione dello stacco delle cedole e sfruttare la volatilità del momento per trarre ghiotti profitti. Un esempio?

Dai un’occhiata al grafico semestrale della Coca Cola:

Dividendi coca cola primo semestre 2021
perchè i dividendi coca cola sono un’opportunità

Sai come si chiamano le due zone che ho evidenziato?

SI CHIAMANO PROFITTI.

Il trucco delle cedole: senza calendario economico non si cantano messe

Ora, quelle due zone evidenziate si chiamano anche: TI SERVE UN CALENDARIO ECONOMICO.

Non basta sapere quando vengono staccate le cedole e il DPS rilasciato. Ti servono anche informazioni più precise, come rating degli analisti, orari della consegna e riquotazioni di mercato.

Tutte queste informazioni, infatti, vengono elaborate dagli uffici di rating PRIMA del rilascio dei dividendi.

Vuoi perdere due giorni a raccogliere tutte le info utili? Prego!

Io personalmente preferisco investire per due giorni, ricevere la notifica sul calendario economico e solo allora andare ad operare sul titolo. Perdere due giorni ad analizzare i dati significa sacrificare profitti per un altro profitto e… sacrifica quello che te pare, ma non ridurre le percentuali di ritorno sul tuo conto.

Puoi sacrificare una partita di calcetto, una birra o una pizza… ma se vuoi essere un trader serio, non dovresti mai sacrificare i profitti.

Ma come faccio ad avere un calendario economico con tutte queste funzioni?

Fondamentalmente hai due possibilità:

  • UNO, metti mano al portafogli e paghi un servizio apposito;
  • DUE, come faccio io, cogli le opportunità del momento e ne ottieni uno gratis.

E l’opportunità del momento ha un nome ben preciso: OBRinvest. Il broker, infatti, come ti ho già detto, ha lanciato una promo gratuita per tutti gli utenti italiani.

Se ti decidi a prendere in mano le redini del tuo futuro e non aspetti che ti crescano i primi peli bianchi per iniziare a fare le scelte giuste, allora ti lascio qui il link: www.obrinvest.com/promo-calendario-economico.

La promo è prossima alla scadenza: ogni secondo è prezioso!

Ah, prima di salutarti, voglio risolverti un dubbio. Probabilmente ti starai chiedendo: “Perché investire come hai detto e invece non comprare le azioni e puntare direttamente ai dividendi?

Ti ho già risposto nell’approfondimento su eToro dividendi, ma… repetita iuvant: il prezzo delle azioni Coca Cola nel Gennaio 2021 era di 54,84$ mentre a fine Giugno 2021 era di 54,32$. In sei mesi si è avuta una variazione di -0.52$.

Se avessi comprato un’azione, quindi, considerando anche i dividendi, adesso i tuoi profitti ammonterebbero a circa +0.32$. In 6 mesi.

Vuoi iniziare a fare trading o continuare a perdere tempo?

Leave a Reply

ATTENZIONE !!!

PRIMA DI PROSEGUIRE HO UNA NOVITà IMPORTANTE PER TE

SE VUOI DIVENTARE UN VERO ESPERTO DI TRADING ONLINE, HAI BISOGNO DI UNA GUIDA CHE TI SPIEGHI QUALI SONO I SEGRETI CHE I TRADER DI SUCCESSO UTILIZZANO PER GUADAGNARE IN BORSA

 

HO DUE NOTIZIE DA DARTI, UNA BUONA ED UNA CATTIVA...TI DICO PRIMA LA BUONA

 

 

OGGI HAI LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA NUOVA GUIDA AL TRADING ONLINE

DEL VALORE DI 397€

NELLA NUOVA GUIDA AL TRADING TROVERAI


  • COME OTTIMIZZARE IL TUO CAPITALE PER OTTENERE IL MASSIMO DEL PROFITTO
  • COME SFRUTTARE LE PUBBLICAZIONI MACROECONOMICHE A TUO VANTAGGIO
  • I 3 MOVIMENTI DI PREZZO CHE TI FARANNO LETTERALMENTE RADDOPPIARE LE OCCASIONI DI PROFITTO
  • COME GUADAGNARE NEI MERCATI LATERALI SFRUTTANDO L'IGNORANZA DEI TRADER INESPERTI
  • COME EVITARE DI CADERE NELLE TRAPPOLE CHE I TRADER ESPERTI UTILIZZANO PER RUBARE LETTERALMENTE SOLDI AI TRADER INESPERTI
  • BONUS n°1: SEGNALI DI TRADING GRATIS
  • BONUS n°2: ASSISTENZA DI UN ACCOUNT MANAGER DEDICATO

PER OTTENERE ORA LA TUA GIUIDA CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO, COMPILA IL FORM ED OTTIENI LA TUA GUIDA GRATIS...MA RICORDA...SE CHIUDI QUESTA FINESTRA PERDERAI PER SEMPRE LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA GUIDA