Chi di speranza vive, muore disperato: il caso dei dividendi su eToro

Ciao sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito EdilBroker.it. Ricevo molte domande riguardanti l’argomento dei dividendi su eToro, e ho deciso di creare questa semplice guida per chiarire a tutti come si configurano e quando vengono pagati i dividendi derivanti dagli investimenti su eToro.

Utilizzo eToro da diversi anni e ne ho imparato a conoscere tutte le caratteristiche. Purtroppo in rete si fa molta confusione su questi temi e, solo chi ha esperienza e anni di studio alle spalle può spiegarti con chiarezza di cosa si tratta quando si parla di dividendi sugli investimenti eToro.

Informati bene prima di iniziare con il trading online, non farmi ripetere quanto sia rischioso cimentarsi in operazioni con strumenti complessi come i CFD senza un minimo di competenza, finirai per perdere il capitale investito senza nemmeno capire perché.

Fatti un favore però, prima (o dopo) la lettura di questo mio approfondimento completo su eToro, dividendi e tassazione degli stessi, leggi la recensione che ho creato sul broker qui —> eToro Opinioni. Tranquillo, non ci sono scritte le solite boiate scontate che trovi in giro, ma il mio parere dopo anni di utilizzo.

Quando sarai alla fine della guida, ti assicuro che avrai compreso se vale la pena rischiare i tuoi soldi per le promesse che hai letto in giro sui profitti derivanti dai dividendi di eToro. Se dopo aver valutato dovessi decidere che la cosa non fa per te, tranquillo non ti lascio a bocca asciutta, parleremo anche di un’alternativa altrettanto vantaggio per fare profitti con il trading online.

eToro dividendi: cosa sono (davvero)

Per dividendo si intende una porzione di utile della società (quotata in borsa) che viene distribuito agli azionisti che detengono le azioni della suddetta società.

Una somma di denaro derivante dagli utili della società che viene distribuita agli azionisti in base al numero di azioni che questi posseggono.

Non tutte le società quotate sulle principali borse staccano i dividendi, se per esempio non sono registrati utili dalla società non ci saranno dividendi per i soci azionisti. Dunque se tu possedessi le azioni, in quel caso non riceveresti il becco di un quattrino.

La possibilità o meno di ricevere dividendi dalle azioni che si hanno nel proprio portafoglio investimenti è un fattore importante per stabilire su quali azioni investire e quali scartare. Ma come funziona tutta questa roba con il buon vecchio eToro?

eToro dividendi sui CFD

La domanda che ricevo più spesso inerente alla questione è: come funzionano dividendi e CFD su eToro?

Oltre che nel mercato azionario in real stock (dove si diventa realmente possessori di titoli azionari, eToro consente di ricevere i dividendi anche se si opera su azioni, ETF o indici con i CFD.

Questo avviene perché è eToro stesso ad acquistare per l’utente le azioni reali su cui i propri utenti aprono posizioni long con i CFD.

In questo modo non sarà la società “sottostante” a pagare i dividendi sul trading in CFD, ma lo stesso broker eToro a versarli ai suoi clienti.

Riepilogando, eToro paga i dividendi a quei trader che operano con derivati come i CFD con posizioni long.

Nel caso in cui il trader apre posizioni short su azioni o strumenti che prevedono il pagamento di dividendi, può avvenire l’eventualità inversa, ovvero alla chiusura dell’operazione verrà addebitato il costo del relativo dividendo.

Vuoi che ti dica la mia? Questo sistema non è che sia proprio il massimo per chi vuole acquistare azioni reali. E infatti, le principali opinioni su eToro sottolineano le difficoltà di chi utilizza tali strumenti nel comprendere chiaramente come vengono distribuiti i dividendi e, soprattutto dove sono espressi all’interno della piattaforma.

Per questo ti fornirò ora le soluzioni che ho individuato in mesi di studio sulla piattaforma, continua a leggere.

Dividendi eToro: dove vedere i dividendi sulla piattaforma

Si sente spesso parlare della facilità di utilizzo e del layout intuitivo della piattaforma WebTrader di eToro, ma risulta molto difficile individuare e tenere traccia del pagamento dei dividendi provenienti dalle tue operatività.

Ti spiego passo dopo passo come controllare se e quanti dividendi ti sono stati pagati.

Per prima cosa devi accedere al tuo account eToro.

Fatto il login, sia che tu sia con il pc o con lo smartphone ti basterà andare su una delle azioni che hai comprato o sulla quale hai aperto una posizione e cliccarci sopra.

Ti si aprirà la finestra per modificare o chiudere la transazione.

In basso, proprio sotto il pulsante per aggiornare le modifiche, eToro ti mostrerà la voce: “totale rimborsi” alla quale seguirà una somma in Euro o nella valuta con cui hai impostato il tuo account.

Quella cifra è l’ammontare di dividendi che hai ricevuto per quella transazione e si aggiornerà automaticamente ogni volta che la società ti corrisponderà ulteriori utili.

Se vuoi avere una visione più completa ed organizzata mese per mese, e vedere tutti i dividendi ricevuti nel corso del tempo, potrai seguire questo percorso:

  1. fai login al tuo conto eToro
  2. entra nella sezione Portafoglio dal menu principale
  3. seleziona la voce “Cronologia”
  4. clicca sulla icona dell’estratto conto e scegli l’intervallo di tempo che ti interessa controllare
  5. avanza fino all’ultima pagina di risultati dove troverai al voce: “Profit/Loss of Dividents on Real” e “Profit/Loss of Dividents on CFD’s”.

Potrai cosi capire il totale di dividendi ricevuti per quel periodo di operatività.

Nelle voci dell’estratto conto potrai anche vedere singolarmente ogni dividendo che ti è stato versato per singola operazione. La voce recita: “payments caused by dividents” e si riferisce alla singola operazione che potrai individuare grazie al numero di Position ID.

Il consiglio che mi sento di darti e quello di tenere un foglio excel il più aggiornato possibile dove prendere nota dei position ID e dei dividendi.

In questo modo avrai un quadro molto più chiaro e controllato di come procedono i guadagni dai dividendi.

Quando vengono pagati i dividendi con eToro

Il pagamento dei dividendi su eToro dipende da quando la società staccherà la cedola per i soci.

Ogni società quotata in borsa fornisce un calendario dividendi preciso dove sono presenti anche le date del pagamento. Quindi non è eToro a fornire un preciso calendario a riguardo.

Il pagamento di un dividendo dipende dalla giurisdizione del paese in cui si opera e può variare dalle leggi che regolano gli investimenti nel paese in cui operi.

É inoltre presente una percentuale di imposta che viene trattenuta dal broker che si configura come intermediario  in base alla fiscalità del paese.

A quanto ammonta l’imposta dedotta dai dividendi?

La percentuale di imposta trattenuta da eToro sui dividendi varia da caso a caso. In generale se si opera su azioni USA l’aliquota di ritenuta d’acconto per i dividendi ammonta al 30%.

Per i paesi non USA l’aliquota varia da stato a stato.

Ti fornisco una tabella di semplice lettura con le stime orientative delle imposte per paese di origine.

Paese dove si operaRitenuta d’acconto sui dividendi
Austria27,5%
Belgio30%
Canada25%
Danimarca27%
Finlandia30%
Francia28%
Germania26,37% (25% più sovrattassa)
Hong Kong0%
Irlanda25%
Italia26%
Norvegia25%
Paesi Bassi15%
Portogallo25%
Regno Unito0%
Spagna19%
Svezia30%
Svizzera35%

Si può vivere con i dividendi di eToro? Le mie opinioni

Ora che hai capito come si configurano i dividendi con eToro, sia che tu operi su azioni reali che con strumenti derivati come i CFD, andiamo a rispondere a un’altra domanda fondamentale: si può vivere di dividendi eToro?

La risposta è NO, si può vivere di trading, ma non di dividendi su azioni di eToro. È davvero difficile ottenere profitti con costanza dai dividendi e anche se dovessi riuscire a metterci le mani sopra non dimenticare che il broker si prende la sua parte e poi lo Stato italiano si prende il resto (26% e oltre!).

Certo, non ti posso negare che ho utilizzato eToro per diversi anni e posso garantirti che è un broker affidabile e facilmente utilizzabile.

Ma parliamoci chiaro, non reputo eToro la soluzione migliore per iniziare a cimentarsi nel mondo degli investimenti online, e non bisogna farsi “accecare” dalle pubblicità ottimiste.

eToro non è propriamente un broker adatto ai trader alle prime armi.

Ti spiego perché:

La sezione dedicata alla formazione non è tra le migliori che puoi trovare online e anche il servizio clienti di eToro non è il migliore in circolazione.

Si, il Social Trading è divertente e semplice da capire, ma senza un capitale adeguato non sarà in grado di farti registrare grandi profitti.

Questo le pubblicità non lo dicono, ma i profitti (e le perdite!) derivanti dal social trading sono strettamente rapportati al capitale che viene destinato a quelle operazioni.

Significa che per ottenere profitti soddisfacenti dovrai investire decine di migliaia di euro e non poche decine o centinaia.

Esistono alternative molto interessanti ad eToro che dovresti prendere almeno in esame prima di iniziare con il trading online.

Niente dividendi: ecco perché è meglio un’alternativa più conveniente

Se i dividendi su eToro non ti portano a chissà quale vantaggio, che senso ha investire sulle real stocks. Tanto vale avvalersi di uno strumento più rapido ed efficiente come i CFD.

Purtroppo l’offerta in CFD di eToro fa acqua da tutte le parti: la piattaforma semplicemente non è ottimizzata per le operazioni veloci. Lasciatelo dire: per un trader sono proprio queste le più convenienti.

Su eToro mi diverto, ma per le cose serie mi affido ad un altro broker, che mi permette di arrivare a fine mese e di pagarmi da vivere. Vuoi sapere di chi sto parlando?

Si tratta di ForexTB.

ForexTB è un broker regolamentato e sicuro al 100%, utilizzato in tutto il mondo e che gode della stessa ottima reputazione di eToro. Purtroppo ForexTB non spende milioni in pubblicità al mese e quindi potrebbe darsi che questa sia la prima volta che lo senti nominare.

Fidati di me, tuttavia, quando ti dico che se la sicurezza è al pari di quella di eToro, l’offerta è decisamente superiore. Vuoi sapere perché te lo consiglio?

Oltre che per la convenienza e l’affidabilità, ForexTB è uno dei pochi broker a metterti a disposizione, gratuitamente e senza alcun deposito, un manuale di trading completo con il quale imparare passo dopo passo ad usare il broker e a conoscere il trading online.

Nel manuale di trading gratuito messo a disposizione da ForexTB trovi tutto quello che è importante sapere per operare con un trader professionista: dalle strategie più usate alle tecniche di analisi dei grafici fino alle operazioni più complesse.

Un’offerta formativa come questa non la trovi su nessun altra piattaforma e fidati. Ne ho provate veramente tante. Per un principiante si tratta veramente di una benedizione: grazie al manuale potrai risparmiarti di trascorrere mesi e mesi ad informarti su internet, con il rischio di incorrere in informazioni fasulle o fuorvianti.

Che stai aspettando? Clicca qui: www.forextb.com/manuale-trading-gratis e scarica adesso il manuale gratuito di ForexTB. Con la prima registrazione otterrai in omaggio anche i SEGNALI DI TRADING GRATUITI. Un’offerta che il broker ha straordinariamente messo a disposizione a tutti i principianti nel 2021.

Non ti preoccupare: mi ringrazierai quando sarai in grado, come me, di vivere solo di trading.

Leave a Reply

ATTENZIONE !!!

PRIMA DI PROSEGUIRE HO UNA NOVITà IMPORTANTE PER TE

SE VUOI DIVENTARE UN VERO ESPERTO DI TRADING ONLINE, HAI BISOGNO DI UNA GUIDA CHE TI SPIEGHI QUALI SONO I SEGRETI CHE I TRADER DI SUCCESSO UTILIZZANO PER GUADAGNARE IN BORSA

 

HO DUE NOTIZIE DA DARTI, UNA BUONA ED UNA CATTIVA...TI DICO PRIMA LA BUONA

 

 

OGGI HAI LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA NUOVA GUIDA AL TRADING ONLINE

DEL VALORE DI 397€

NELLA NUOVA GUIDA AL TRADING TROVERAI


  • COME OTTIMIZZARE IL TUO CAPITALE PER OTTENERE IL MASSIMO DEL PROFITTO
  • COME SFRUTTARE LE PUBBLICAZIONI MACROECONOMICHE A TUO VANTAGGIO
  • I 3 MOVIMENTI DI PREZZO CHE TI FARANNO LETTERALMENTE RADDOPPIARE LE OCCASIONI DI PROFITTO
  • COME GUADAGNARE NEI MERCATI LATERALI SFRUTTANDO L'IGNORANZA DEI TRADER INESPERTI
  • COME EVITARE DI CADERE NELLE TRAPPOLE CHE I TRADER ESPERTI UTILIZZANO PER RUBARE LETTERALMENTE SOLDI AI TRADER INESPERTI
  • BONUS n°1: SEGNALI DI TRADING GRATIS
  • BONUS n°2: ASSISTENZA DI UN ACCOUNT MANAGER DEDICATO

PRIMA DI RINGRAZIARMI DEVO DARTI LA BRUTTA NOTIZIA... PER CONOSCERLA CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO 

PURTROPPO LA CATTIVA NOTIZIA è CHE LA NUOVA GUIDA AL TRADING NON SARà GRATIS PER SEMPRE

MA TORNERà A 397€ APPENA ABBANDONERAI QUESTA PAGINA

IL MOTIVO? NON VOGLIO CHE PERSONE POCO INTERESSATE POSSANO AVERE UN'ARMA COSì POTENTE TRA LE MANI

RICEVI LA GUIDA AL TRADING GRATIS, COMPILA I CAMPI QUI SOTTO PER OTTENERE LA TUA GUIDA GRATIS + WEBINAR DI TRADING GRAITS + MATERIALE VIDEO SUL TRADING ONLINE CHE TI AIUTANO A MUOVERE I PRIMI PASSI IN MODO INTELLIGENTE