Leggere fa bene se scegli i libri giusti! Eccotene 5 per investire in Borsa

Se vuoi imparare a usare il tuo denaro, leggere (certi) libri per investire in borsa potrebbe essere il primo passo verso il tuo successo finanziario.

Ciao, sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito EdilBroker.it e l’idea di questo approfondimento mi è venuta effettivamente questa mattina. Tra il caffè e il cornetto mi salta agli occhi questa notizia: “La morte del libro in Italia: il paese in cui si legge sempre meno”.

Personalmente, a casa ho tre scaffali pieni di libri, la maggior parte parlano di borsa e finanza. Si, li ho letti tutti, ma non è questo il punto.

Il punto è: quanti di questi sono risultati DECISIVI per il mio successo finanziario?

A essere onesto, si contano sulle dita di una mano… infatti:

Non conta QUANTI libri leggi, ma QUALI scegli di leggere.

Potresti aver letto 10.000 libri e restare un investitore mediocre. Alla fine, gli unici libri per investire in borsa che contano sono quelli che ti fanno crescere veramente.

E gli altri? Tutti gli altri libri posso definirli (quasi tutti) una colossale perdita di tempo – per dirla educatamente.

Dunque, siccome so che vuoi davvero vedere il tuo maledetto portafoglio gonfiarsi investendo in borsa… Perché non ti approfitti di me?

Non sbagliare a capire, non dicevo in quel senso :P. Quello che voglio dire è che qui e ora devi cogliere l’occasione di conoscere i 5 libri che ti cambieranno la vita se vuoi investire in borsa.

Leggi la mia guida e in 5 minuti ti dai l’opportunità di risparmiare circa 3-4000 ore di lettura di libri che alla fine non ti serviranno a un… Beh lo hai capito no?

Libri per investire in Borsa: una cosa a cui non siamo abituati

Ora, la mia libreria si compone principalmente di quattro scaffali:

  • Quello di mia moglie, di cui non vi sto a parlare;
  • Quello dei romanzi che mi sono piaciuti (e non vi dico che fine fanno quelli che invece mi hanno fatto schifo);
  • Libri su come investire in Borsa;
  • Libri sul trading online;

In Italia i libri sul trading abbondano: ce ne sono veramente tanti e, se devo dirla tutta, anche di ottima qualità. Ma ho già trattato questo argomento in un altro contenuto che ti invito a leggere:

Ora mi voglio concentrare sui libri per investire in Borsa. C’è differenza?

Assolutamente si. Si tratta di una bibliografia a cui siamo a dir poco estranei.

I libri per investire in Borsa non spiegano semplicemente quali sono i meccanismi degli investimenti (per quello ci sono i manuali di trading), ma costituiscono una branca della letteratura a sé stante.

La maggior parte di questi libri sono americani proprio in quanto tutti i bambini benestanti in America sono nutriti con coca cola, hamburger, milkshake e investimenti. Non mi sorprenderebbe affatto apprendere che la prima parola che un bambino americano dice non è, come per noi italiani “mamma”, bensì “compra” o “vendi”.

La finanza la respirano fin dalla giovane età.

Ecco perché la maggior parte dei grandi investitori americani, una volta varcata la soglia della terza età, hanno pensato di raccogliere la propria esperienza, le proprie teorie e tutti i propri aneddoti all’interno di libri al metà tra il romanzo, le memorie e la manualistica.

Un genere a sè stante che custodisce alcuni dei segreti più preziosi sugli investimenti in Borsa.

5 libri per investire in Borsa in forma cartacea o in PDF

Qui di seguito ti voglio elencare i 5 libri per investire in Borsa che, personalmente, ho trovato non solo più interessanti ed educativi ma anche più belli da leggere. Alcuni di questi sono veri e propri classici, scritti prima della Grande Depressione degli anni ’30. Altri, invece, sono più moderni e un paio di questi sono di autori viventi e ancora nel pieno delle forze.

Non ha importanza come sei abituato a leggere un libro, se in forma cartacea, come PDF dal tuo computer o in formato e-book sul tuo Kindle, questi volumi puoi trovarli nel formato che preferisci.

Inoltre non ha alcuna importanza che tu abbia già esperienza o che sei alla ricerca di una guida per investire in Borsa per principianti: questi libri sono utili indifferentemente dal livello di esperienza.

Perché libri e non manuali per investire in Borsa? Semplice: i manuali sono guide. Ti spiegano come fare le cose e hanno come obiettivo quello di metterti in grado di farle autonomamente.

Se sei alla ricerca di un manuale per investire in Borsa (PDF o e-book), allora ti consiglio di cliccare qui per scaricarne uno: www.obrinvest.com/manuale-trading-gratis.

Si tratta del manuale di OBRinvest, il migliore sul mercato… Ma ATTENZIONE: l’offerta di OBRinvest è a scadenza, nel momento in cui stai leggendo potrebbero mancare poche ore al termine. Ti consiglio, dunque, di controllare se riesci ad ottenerlo gratuitamente.

I miei consigli non hanno scadenza: l’offerta di OBRinvest sì. Se riesci ad ottenerla può rivelarsi molto utile per i tuoi investimenti.

Se ci sei riuscito, bene! Altrimenti, non disperarti e continua a leggere: cosa ti può offrire un libro che nessun manuale potrà mai?

Esperienza. Esperienza condensata e prospettiva diversa sui mercati finanziari e sull’approccio possibile ai vari asset.

One Up on Wall Street: P. Lynch e J. Rothchild

One Up on Wall Street è un libro compatto ma estremamente piacevole, frutto dell’esperienza e della collaborazione di uno tra gli investitori più interessanti degli anni ’70 e ’80: si tratta di Peter Lynch, a capo del Fidelity Magellan Fund dal 1977 al 1990 e capace di portare il fondo gestito al tavolo dei grandi di Wall Street, ottenendo ritorni annuali medi di quasi il 30% e raddoppiando il capitale gestito dal fondo.

Un’impresa tutt’altro che facile i cui principi e punti chiave costituiscono la spina dorsale del libro, arricchito di aneddoti simpatici e spunti biografici particolarmente edificanti.

Una lettura piacevole per un libro che, sebbene breve, risulta essere molto intenso.

Il piccolo libro che batte il mercato azionario: Joel Greenblatt

Si tratta del libro per investire in Borsa per eccellenza, che rispetta tutti i canoni del genere. Un degno prosieguo del precedente “How the small investor can beat the market”, con cui Greenblatt si era laureato, nel 1980, alla Warthon School.

Il piccolo libro, pubblicato nel 2006, riassume non solo l’evoluzione dell’esperienza di Greenblatt sul mercato azionario ma anche e soprattutto i suoi incontri con persone destinate a diventare tra i principali investitori contemporanei (Greenblatt, ad esempio, giocò un ruolo fondamentale nella creazione di Scion Capital, il fondo di Michael Burry).

Il piccolo libro è un volume piacevole, che ho letto più e più volte per riuscire a cogliere tutto quando aveva da darmi.

Ti consiglio di fare la stessa cosa: dopo averne compreso il messaggio principale, rileggilo per capirne tutti i preziosi dettagli.

L’uomo più ricco di Babilonia: G.S. Clason

Vicenda interessante quella di G.S. Clason, che ti aiuta a capire effettivamente cosa intendevo quando ho affermato che gli americani hanno gli investimenti nel sangue. George Samuel Clason, infatti, non era affatto un investitore.

“Perchè, allora, il suo libro è nella lista dei volumi per investire in Borsa?”

Semplice: si tratta di un classico del money management, estremamente utile e importante per un investitore.

Senza l’apporto di G.S. Clason probabilmente oggi Kiyosaki non avrebbe avuto tutto il successo che effettivamente ha. Clason, infatti, grazie a L’uomo più ricco di Babilonia, pubblicato nel 1926, ha introdotto concetti e istruzioni che R. Kiyosaki è riuscito poi a riorganizzare e riadattare nei suoi best-seller.

L’uomo più ricco di Babilonia è un libricino minuto: non occupa molto spazio e può essere letto in mezza giornata. Tuttavia fidati quando ti dico che applicare i precetti che contiene può impegnarti anche per una vita intera. Sono utili?

Assolutamente si. Molti dei consigli di Clason sono ormai principi comprovati del money management.

Reminiscenze di un operatore di Borsa: Edwin Lefevre

Reminiscenze di un operatore di Borsa è il capolavoro di Edwin Lefevre e anch’essa un’opera estremamente notevole. Decisamente più corposa del contemporaneo lavoro di Clason, il libro fu pubblicato nel 1923 e segue le vicende di un investitore in Borsa, Livermore, attraverso l’evoluzione della Borsa di New York tra gli anni ’90 dell’Ottocento e i ruggenti anni ’20 del secolo successivo.

Si tratta di un’opera di valore indubbio anche perché attraverso l’esperienza narrata di Livermore vengono svelati non pochi segreti, trucchi e ragionamenti utili per gli investimenti in Borsa. Non proprio un romanzo di formazione nè tantomento un manuale di investimenti, Reminiscenze di un operatore di Borsa è un vero e proprio spaccato sulla Borsa Americana nell’epoca della sua nascita, un’epoca ricca di cambiamenti radicali e che, a mio avviso, può essere utile a comprendere meglio anche alcuni fenomeni attuali.

Una bella lettura, non eccessivamente impegnativa ma che ti potrà tenere occupato per qualche giorno.

L’investitore intelligente: Benjamin Graham

Ovviamente non potevo non inserire nella lista dei migliori libri per investire in Borsa L’investitore Intelligente di Graham. Si tratta veramente di un libro che chiunque dovrebbe leggere, investitore o no.

Le dritte che contiene riguardo gli investimenti, il denaro e la finanza personale, infatti, hanno validità anche al di fuori dei titoli azionari o borsistici, ma permettono a chiunque di ottimizzare la propria vita economica.

Tornando agli investimenti in Borsa, la formula di Graham, contenuta e spiegata nel libro, penso sia uno dei metodi di indagine migliori per valutare posizioni sul lungo periodo.

Ti servono altre motivazioni per leggere questo libro?

Eccotene un’altra: Benjamin Graham è stato il coach e maestro spirituale di Warren Buffett.

Ho detto tutto!

Leave a Reply

ATTENZIONE !!!

PRIMA DI PROSEGUIRE HO UNA NOVITà IMPORTANTE PER TE

SE VUOI DIVENTARE UN VERO ESPERTO DI TRADING ONLINE, HAI BISOGNO DI UNA GUIDA CHE TI SPIEGHI QUALI SONO I SEGRETI CHE I TRADER DI SUCCESSO UTILIZZANO PER GUADAGNARE IN BORSA

 

HO DUE NOTIZIE DA DARTI, UNA BUONA ED UNA CATTIVA...TI DICO PRIMA LA BUONA

 

 

OGGI HAI LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA NUOVA GUIDA AL TRADING ONLINE

DEL VALORE DI 397€

NELLA NUOVA GUIDA AL TRADING TROVERAI


  • COME OTTIMIZZARE IL TUO CAPITALE PER OTTENERE IL MASSIMO DEL PROFITTO
  • COME SFRUTTARE LE PUBBLICAZIONI MACROECONOMICHE A TUO VANTAGGIO
  • I 3 MOVIMENTI DI PREZZO CHE TI FARANNO LETTERALMENTE RADDOPPIARE LE OCCASIONI DI PROFITTO
  • COME GUADAGNARE NEI MERCATI LATERALI SFRUTTANDO L'IGNORANZA DEI TRADER INESPERTI
  • COME EVITARE DI CADERE NELLE TRAPPOLE CHE I TRADER ESPERTI UTILIZZANO PER RUBARE LETTERALMENTE SOLDI AI TRADER INESPERTI
  • BONUS n°1: SEGNALI DI TRADING GRATIS
  • BONUS n°2: ASSISTENZA DI UN ACCOUNT MANAGER DEDICATO

PER OTTENERE ORA LA TUA GIUIDA CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO, COMPILA IL FORM ED OTTIENI LA TUA GUIDA GRATIS...MA RICORDA...SE CHIUDI QUESTA FINESTRA PERDERAI PER SEMPRE LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA GUIDA