Cosa offre Plus500? Tra opzioni, ETF e Futures hai l’imbarazzo della scelta

Se anche tu vuoi sapere dove investire su Plus500, lascia che ti dica che non sei il primo.

In questo periodo sto ricevendo molte domande da trader più o meno esperti che mi chiedono lumi in merito, soprattutto legati alle commodities e – in particolare – se investire su Plus500 in gas.

Sì, gas naturale, perché nell’ultimo anno lo scenario macroeconomico si è stravolto e anche l’appeal di alcune materie prime è molto cambiato.

Ma prima di dirti se conviene investire su Plus500 in gas, petrolio o azioni che siano, lascia che mi presenti e che ti faccia una doverosa premessa.

Sono Alfredo, trader professionista e proprietario del sito Edilbroker.it sul quale ti trovi adesso.

Godo dell’appellativo di pecora nera del trading perché nella mia attività di divulgatore condivido in piena trasparenza ciò che so in merito a piattaforme, fuffaguru, investimenti e tanto altro. E mi interessa ben poco di pestare qualche piede!

Ma questa è la presentazione e non la premessa.

La premessa è che nella mia attività di trading, io non uso Plus500.

Sia chiaro, non lo considero un broker da cui stare alla larga – ho anche scritto una guida su Plus500 – semplicemente non lo reputo adatto a chi non ha una buona esperienza di investimenti e di piattaforme di trading.

Per questo motivo, ormai da tempo, ho deciso di utilizzare Liquidityx che è un broker simile a Plus500 ma molto più intuitivo e semplice da usare.

Ne approfitto per consigliartelo anche perché c’è in corso una promozione con una guida gratuita al trading davvero ben fatta. Se ti interessa vai su Liquidityx e registrati per ottenerla perché ne vale davvero la pena.

Terminata la parte di presentazione e premessa, vediamo subito dove investire su Plus500 e se il gas naturale può far svoltare il tuo portafoglio.

Plus500: gas sì o no?

In questo articolo vedremo in dettaglio dove investire su Plus500, ma prima ci focalizziamo su un tema molto caldo:

Conviene investire su Plus500 in gas naturale?

Da prodotto di scarto di pozzi petroliferi a materia prima super richiesta, il passo è stato breve.

Il gas naturale, da sempre considerato il cugino brutto del petrolio, è oggi una fonte di energia di cui non possiamo fare a meno.

E non si usa solo per riscaldare le case, ma anche per produrre quasi la metà dell’energia in tutto lo stivale.

Cosa significa questo per noi trader? Due cose.

La prima è che il prezzo della commodity sale.

La seconda è che i titolo delle aziende che estraggono il gas sale.

Quindi, vogliamo lucrare sulla volatilità stagionale di questo prodotto e sull’aumento della domanda globale?

A questa domanda c’è chi risponde di sì e c’è chi mente!

E visto che sei qui, immagino che anche tu voglia far crescere il tuo portafoglio tradando gas su Plus500.

Ora ascoltami bene però.

Plus500 offre un servizio di trading CFD, cioè contratti derivati che replicano il prezzo di un asset finanziario. 

Se non sei ferratissimo sui contratti per differenza, leggiti la mia guida su tutto quello che devi sapere sul trading in CFD.

Brevemente, se compri il CFD su un’azione, non compri l’azione, ma compri un contratto che ti farà guadagnare nel momento in cui l’azione salirà.

Nel caso di Plus500, il gas può essere una buona opportunità di investimento poiché potresti investire nei CFD delle compagnie di gas naturale, come la statunitense Exxon (XOM), la londinese BP (BP-L) o la francese Total (FP.PA).

Ma questo non è l’unico modo.

Investire nel gas naturale: Plus500 e non solo

Esistono molti modi per fare trading nel gas naturale.

Uno dei metodi più comuni è quello di investire in società che operano nel settore del gas naturale o, in altre parole, di acquistare azioni del gas naturale.

Esistono molte società quotate in borsa che operano nel settore del gas naturale e le loro performance tendono a migliorare quando il prezzo del gas naturale aumenta.

Tuttavia, se investi in azioni del gas naturale, devi sapere che ci sono molti fattori che possono influenzare il prezzo delle azioni di una società.

In altre parole, il fatto che i prezzi del gas naturale stiano aumentando non significa necessariamente che le azioni del gas aumenteranno allo stesso ritmo, o addirittura che aumenteranno del tutto.

In alternativa, potresti usare gli ETF sul gas, fondi quotati in borsa e progettati per seguire il prezzo di un’attività, di un settore o di un indice sottostante.

Un ETF sul gas naturale, quindi, cerca di rispecchiare la performance del gas naturale utilizzando il capitale degli investitori per investire in attività legate al gas naturale ed è un buon modo per investire nel gas naturale senza fare troppo affidamento su un singolo asset.

Va anche detto che, mentre le azioni e gli ETF sul gas naturale sono più adatti per investimenti a lungo termine, i contratti future e i CFD possono essere più appropriati se vuoi tradare nel medio termine.

Infatti, un contratto future sul gas è un accordo per scambiare la materia prima a un prezzo predeterminato in una data specifica del futuro.

Se ti stai chiedendo se è possibile tradare futures su Plus500, la risposta è NO!

Ma se i future hanno la caratteristica di avere un termine, i CFD no, quindi puoi tenere aperta la tua posizione per tutto il tempo che vuoi.

Come già accennato, se vuoi investire sul gas con Plus500 puoi farlo SOLO usando i CFD.

Cosa influenza i prezzi del gas naturale?

Come ultimo elemento per capire se investire sul gas naturale con Plus500, vediamo brevemente cosa influenza il prezzo del gas.

Come ogni altra cosa, il prezzo del gas naturale è determinato dai livelli di domanda e offerta nel mercato globale.

(Questa era una premessa per i beginners).

Pertanto, sia che tu voglia investire nel gas naturale a lungo termine o di fare trading nel breve, è importante prestare attenzione a tutte le notizie che potrebbero avere un impatto sulla domanda e sull’offerta della materia prima.

Occhio che Stati Uniti e Russia sono di gran lunga i maggiori produttori di gas naturale al mondo e Stati Uniti, Russia e Cina rappresenteranno circa il 40% del consumo globale.

Per questo motivo, le recenti variazioni dell’offerta da questi Paesi ha avuto un effetto così considerevole sui prezzi.

Ma vediamo ora, alcuni dei diversi fattori che possono avere un impatto sulla domanda e sull’offerta di gas naturale:

  • Stagionalità

I prezzi del gas naturale tendono ad aumentare durante l’inverno, poiché è necessario un maggior quantitativo di combustibile per mantenere le abitazioni calde.

  • Performance economica

Quando l’economia globale ha un andamento positivo, la domanda di gas naturale tende ad aumentare.

  • Relazioni internazionali

Se le relazioni internazionali si inaspriscono al punto da imporre sanzioni a un Paese produttore di gas naturale, i prezzi aumentano.

  • Conflitto globale

Un conflitto, o la minaccia di un conflitto, che coinvolga un Paese produttore di gas naturale può causare un aumento dei prezzi.

Per questo motivo è importante non improvvisarsi nel trading e studiare, studiare, studiare.

Il mio consiglio è di accaparrarti subito la promo attiva in questo momento su LiquidityX: registrati in 2 click e parti come si deve per far crescere il tuo portafoglio.

NON PERDERE LA NUOVA OFFERTA FORMATIVA DI LIQUIDITYX, OGGI PUOI SCARICARE GRATIS IL PACCHETTO FORMATIVO PREMIUM

ebook 1
ebook 2
ebook 3
ebook 4

Cosa offre Plus500?

Se vuoi sapere cosa offre Plus500, abbiamo già detto che questo broker online – quotato dal 2018 sulla borsa di Londra – offre servizi di trading sotto forma di contratti per differenza (CFD).

E in effetti di strada ne ha fatta, poiché oggi questo broker con sede in Israele, ha rapidamente ampliato le sue operazioni in tutta Europa e in Asia, raggiungendo di oltre 50 Paesi in tutto il mondo.

Quindi, sebbene nessun broker sia perfetto, oggi Plus500 è considerato da alcuni un eccellente broker online per i trader avanzati che desiderano negoziare CFD.

Prima di sembrare la fidanzatina che ha la cotta per Plus500, lasciati dire che ha anche dei difetti.

A parte il fatto che si possono negoziare solo prodotti CFD, questo broker ha delle commissioni che – diciamolo – potrebbero essere più contenute.

Ma a parte i pro i contro della piattaforma, vediamo cosa offre Plus500.

Prima abbiamo ampliamente parlato del trading sul gas con Plus500, ma ovviamente ci sono anche altri asset che puoi decidere di negoziare.

Sempre restando in tema di commodities, per esempio, c’è chi sceglie Plus500 per il petrolio.

In questo caso, infatti, premettendo che i principali benchmark utilizzati come prezzi di riferimento per il petrolio sono il Brent (EB), il West Texas Intermediate (CL) e il Dubai/Oman, puoi scegliere se negoziare CFD sui benchmark oppure direttamente sulle commodities dei prodotti petroliferi più richiesti, come benzina (RB), gasolio a basso tenore di zolfo (G) o gasolio da riscaldamento (HO).

Ma non finisce qui.

Perché noto anche che molti traders si affidano a Plus500 per le criptovalute.

E come dargli torto!

Anche io mi diverto a guadagnare con bitcoin e con altre monetine virtuali.

Quindi, se il tuo sogno nascosto è la combo Plus500 criptovalute, devi sapere che puoi acquistare  vendere CFD sulle principali cripto esistenti sul mercato.

Idem se sei uno stock addicted e preferisci sfruttare Plus500 per le azioni.

Anche in questo caso negozierai un contratto a termine sull’azione che più ti piace e genererai perdite o profitti in base all’andamento del titolo in questione.

Plus500 su cosa investire nel 2023?

Molte persone si chiedono su cosa investire con Plus500.

E se anche tu vuoi saperlo, mettiti comodo perché ora parte una carrellata di diversi asset che puoi tradare nel 2023 per prenderti le tue meritate soddisfazioni.

Come altre piattaforme, Plus500 offre un’ampia selezione di prodotti finanziari con oltre 2500 strumenti disponibili per il trading.

Diamo quindi un’occhiata alle classi di attività più popolari che sono disponibili per il trading.

Basta guardare il sito principale di Plus500 per rendersi conto che i contratti per differenza (CFD) sono la loro specialità. Questo perché – lo ripeto – questa piattaforma di trading è adatta solo alla negoziazione di questi tipi di prodotti.

Tuttavia, ha molti mercati e diversi CFD disponibili. Ecco cosa si può trovare su Plus500.

Ti faccio notare ancora una volta che i CFD sono prodotti derivati complessi in cui non si acquista un’attività reale, ma un contratto che fa riferimento al prezzo di un’attività.

CFD su azioni

Plus500 offre molti CFD su azioni da negoziare. È senza dubbio una delle piattaforme con la più ampia offerta.

Ovviamente dispone di CFD sulle azioni più popolari come Apple, Tesla, Google o Amazon, ma si distingue per l’offerta di molte altre opzioni.

Infatti, se vuoi puntare sul settore del gaming, puoi anche trovare CFD di Gamestop su Plus500.

In definitiva, puoi negoziare CFD sulle azioni di società presenti nelle borse di Stati Uniti, Regno Unito, Giappone, Singapore, Germania, Francia, Italia, Svezia, Svizzera e Hong Kong.

Quindi, Plus500 e Nasdaq vanno d’accordo, così come anche Plus500 e S&P 500 (visto che lo Standard & Poor’s 500 è l’indice che segue l’andamento delle 500 più grandi società scambiate sul New York Stock Exchange e il NASDAQ).

CFD su ETF

Oltre ai CFD sulle azioni, è possibile negoziare anche i CFD sugli ETF con Plus500. Al momento della stesura di questo articolo Plus500 offre circa 100 ETF da negoziare.

Se non sei ferrato in merito, lascia che ti dica che gli ETF, o “exchange-traded funds”, sono fondi che operano in borsa, generalmente seguendo un indice specifico.

Quando investi in un ETF, ottieni un pacchetto di attività che puoi acquistare e vendere, riducendo potenzialmente il rischio e l’esposizione e contribuendo a diversificare il tuo portafoglio.

Plus500 e forex

Uno degli strumenti più popolari tra i trader sono i forex, le coppie di valute e con Plus500 puoi avere accesso a molti CFD su queste coppie.

In particolare, sono disponibili più di 70 CFD Forex su Plus500 come, ad esempio EUR/USD, EUR/GBP, EUR/AUD, GBP/USD, AUD/USD, NZD/USD, USD/JPY e tante altre.

CFD sugli indici

Un altro strumento di investimento tra i trader sono gli indici. Su Plus500 è possibile trovare indici di tutti i tipi, come gli indici nazionali (ad esempio Germania 30, USA 500, Italia 40, Europa 50 o Spagna 35).

Gli utenti di Plus500 possono anche negoziare 2 CFD su indici settoriali come il NYSE FANG+ Index (di società tecnologiche) e il Real Estate Giants Index (indice di società immobiliari statunitensi).

Quindi, se cerchi Plus500 Dax (Deutscher Aktienindex) stai certo che puoi trovarlo e usarlo per il tuo trading.

Per chi non lo sapesse, il Dax è l’indice di riferimento tedesco ed è uno degli indici azionari europei più popolari tra i trader.

Prima era composto dalle 30 maggiori società tedesche per capitalizzazione di mercato. Mentre dal settembre 2021 abbiamo assistito all’aggiunta di altre dieci delle più grandi aziende del paese ed è diventato l’indice Dax 40.

CFD su materie prime

Come abbiamo visto in apertura, il trading sulle materie prime è sempre un gran bel campo sul quale surfare le onde della stagionalità e alcune materie prime in questo periodo ci stanno danno buone soddisfazioni.

Plus500 e crypto a tutto tondo

Plus500 è salito anche sul carro delle criptovalute ed è possibile negoziare CFD sulle principali monetine elettroniche.

Certo, non hanno la più grande varietà, solo pochi CFD, ma se il tuo desiderio è usare Plus500 per XRP o Ethereum, sappi che puoi farlo.

Così come anche se vuoi puntare su Litecoin o Stellar. Poiché a tal fine, nella piattaforma è stato incorporato un portafoglio di scambio.

Sì, puoi anche puntare sul re delle criptovalute e tradare bitcoin su Plus500.

Plus500: dal gas a tutto il resto

Siamo partiti guardando al trading sul gas naturale su Plus500 e analizzando i fattori che spingono i traders a decidere se investirci in questo momento.

Ora siamo arrivati a vedere anche tanti altri asset che puoi inserire nel tuo portafoglio.

Certamente in questa sede è complicato fare un’analisi puntuale e dirti su cosa investire nel 2023.

Che poi, quello che mi preme sempre dire è che non devi aspettare che qualcuno ti dica cosa fare sui mercati finanziari.

Perché è questo il modo in cui la gente in malafede (o poco esperta) frega le persone desiderose di approcciare al trading e agli investimenti.

Il mio desiderio è che con i miei consigli, basati sulla mia esperienza, tu possa sviluppare il tuo senso critico e la tua base di conoscenze per poter fare trading senza auto spennarti.

Ma per raggiungere questo obiettivo serve coltivare le proprie competenze.

Per questo motivo mi sento di consigliarti di dare un’occhiata a Liquidityx, perché è una piattaforma su cui puoi tradare di tutto, dove puoi aprire un conto demo per esercitarti e dove puoi godere di una formazione di alto livello.

Tra l’altro ora c’è un’offerta GRATUITA di guide al trading che fossi in te non mi lascerei scappare: clicca qui per ottenerla… sono risorse che ogni trader pagherebbe oro per avere.

Leave a Reply

ATTENZIONE !!!

PRIMA DI PROSEGUIRE HO UNA NOVITà IMPORTANTE PER TE

SE VUOI DIVENTARE UN VERO ESPERTO DI TRADING ONLINE, HAI BISOGNO DI UNA GUIDA CHE TI SPIEGHI QUALI SONO I SEGRETI CHE I TRADER DI SUCCESSO UTILIZZANO PER GUADAGNARE IN BORSA

 

HO DUE NOTIZIE DA DARTI, UNA BUONA ED UNA CATTIVA...TI DICO PRIMA LA BUONA

 

 

OGGI HAI LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA NUOVA GUIDA AL TRADING ONLINE

DEL VALORE DI 397€

NELLA NUOVA GUIDA AL TRADING TROVERAI


  • COME OTTIMIZZARE IL TUO CAPITALE PER OTTENERE IL MASSIMO DEL PROFITTO
  • COME SFRUTTARE LE PUBBLICAZIONI MACROECONOMICHE A TUO VANTAGGIO
  • I 3 MOVIMENTI DI PREZZO CHE TI FARANNO LETTERALMENTE RADDOPPIARE LE OCCASIONI DI PROFITTO
  • COME GUADAGNARE NEI MERCATI LATERALI SFRUTTANDO L'IGNORANZA DEI TRADER INESPERTI
  • COME EVITARE DI CADERE NELLE TRAPPOLE CHE I TRADER ESPERTI UTILIZZANO PER RUBARE LETTERALMENTE SOLDI AI TRADER INESPERTI
  • BONUS n°1: SEGNALI DI TRADING GRATIS
  • BONUS n°2: ASSISTENZA DI UN ACCOUNT MANAGER DEDICATO

PER OTTENERE ORA LA TUA GIUIDA CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO, COMPILA IL FORM ED OTTIENI LA TUA GUIDA GRATIS...MA RICORDA...SE CHIUDI QUESTA FINESTRA PERDERAI PER SEMPRE LA POSSIBILITà DI SCARICARE GRATIS LA GUIDA